Tianma mostra un display 20:9 da 6,21″ con camera in alto a sinistra

Durante la Display Week, organizzata a Los Angeles, dal SID (Society for Information Display) i principali produttori di pannelli hanno mostrato le novità in materia di schermi, che poi i consumatori finali troveranno sui loro dispositivi. In particolare, Tianma – leader nella produzione di piccoli e medi display AMOLED ed LCD – ha presentato un prototipo per smartphone che attira parecchio l'attenzione.

Tianma presenta un prototipo di display da 6,21″ con rapporto d'aspetto 20:9

tianma mostra un display con rapporto d'aspetto 20:9

La corsa, in questo momento, è al notch. Tutti i produttori sono intenti a produrre smartphone con la tacca per aumentare lo spazio a disposizione degli utenti. Ma la tendenza cambierà molto presto. Il vero futuro sono gli smartphone come Vivo Apex, che hanno un rapporto schermo/cornice del 98%.

LEGGI ANCHE:Huawei Mate RS: i designer di Porsche hanno vietato il notch

Tianma sembra già essere a lavoro in questo senso. Infatti, durante la Week Display di Los Angeles ha presentato pannello LTPS da 6,21″ e risoluzione 2400X1080 dovuta al rapporto d'aspetto 20:9. Molto curioso il posizionamento di quella che dovrebbe essere la fotocamera dedicata ai selfie. Infatti, un foro in alto a sinistra dovrebbe indicarne l'alloggiamento. I bordi sono ridottissimi:

  • 3 millimetri inferiore;
  • 0,6 millimetri superiore;
  • 0,5 millimetri per i bordi sinistro e destro.

Se Tianma fosse a buon punto con la progettazione, allora avrebbe già risolto il problema principale che limita la produzione di borderless: il posizionamento dei sensori frontali.

[su_app]

Lydsto