OnePlus 6 non è facile da riparare secondo il primo teardown

oneplus 6 teardown

Dopo averne testato la resistenza e l'impermeabilità, adesso è il momento di “smontare” OnePlus 6, grazie al primo teardown, il quale ci svela tutto quello che c'è da sapere sui componenti interni e sul grado di riparabilità del top di gamma.

Siete curiosi di sapere com'è fatto OnePlus 6? Ecco il primo teardown del nuovo flagship

Stando al primo teardown ad opera del solito team di iFixit, OnePlus 6 non sarebbe molto facile da riparare. Nella scala del portale (da 1 a 10) il flagship del brand cinese ha ottenuto 5 punti; una via di mezzo dovuta ad alcuni componenti leggermente problematici. In primis ci viene segnalato che la sostituzione del display di OnePlus 6 – si tratta del problema più comune per gli utenti – richiedere un lavoro particolarmente impegnativo. Inoltre, sembra che la back cover in vetro sia puramente estetica ed anche in questo caso per iFixit è un punto a sfavore.

Ti potrebbe interessare:

OnePlus 6 in “Clear Edition” grazie a JerryRigEverything

Doppio vetro – frontale e posteriore – significa un doppio rischio in termini di riparabilità; il rischio di avere delle crepe nei pannelli in caso di smontaggio è raddoppiato e non c'è nemmeno il vantaggio della ricarica wireless. Per il resto sembra che non ci siano grossi problemi, anche grazie alla modularità dei componenti interni. Per saperne di più vi rimandiamo alla pagina dedicata.

OnePlus 6: scheda tecnica

  • Display Optic AMOLED da 6.28 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ (2280 x 1080 pixel), densità di 401 PPI e protezione Gorilla Glass 5;
  • dimensioni di 155.7 x 75.35 x 7.75 mm per 177 g;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 845;
  • GPU Adreno 630;
  • 6/8 GB di RAM LPDDR4X-1866 dual channel;
  • 64/128/256 GB di memoria interna UFS 2.1 non espandibile;
  • lettore d'impronte posteriore e Face Unlock;
  • dual camera posteriore da 16+20 mega-pixel con apertura f/1.7, stabilizzazione OIS+EIS, autofocus PDAF e doppio flash LED;
  • fotocamera frontale da 20 mega-pixel con apertura f/2.0;
  • supporto dual SIM standby LTE Cat.16, Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS/A-GPS/GLONASS/Galileo;
  • batteria da 3300 mAh con ricarica Dash Charge;
  • sistema operativo Android 8.1 Oreo con interfaccia OxygenOS 5.1.

Discuti con noi dell'articolo e di OnePlus nei gruppi TelegramFacebook (OP6 e OP7 e OP7 Pro) dedicati! E non perderti nessuna notizia e offerte in tempo reale seguendo il canale  Telegram!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Honor