ZTE potrebbe avere in cantiere uno smartphone con due notch

zte brevetto doppio notch

Un paio di settimane fa abbiamo avuto modo di dare un'occhiata allo ZTE Iceberg, un concept ufficiale (realizzato per l'iF Design Award) caratterizzato da un display con due notch. Ci eravamo lasciati con una considerazione, ovvero che non ci fossero garanzie che l'azienda avrebbe realizzato per davvero questo device. Rinnoviamo ancora una volta tale considerazione ma con qualche dubbio in merito, dato che in rete è spuntato un brevetto che ci mostra proprio uno smartphone del brand dotato di due notch.

 ZTE: dopo il concept Iceberg spuntano dei brevetti per un device con doppio notch

zte brevetto doppio notch

Il brevetto in questione, attribuito a ZTE, viene direttamente dalla SIPO, l'ente cinese per le proprietà intellettuali. E sembra che si tratti di un documento depositato il 13 settembre 2017. Che l'azienda stia seriamente pensato ad uno smartphone dotato di due notch?

Ti potrebbe interessare:

ZTE: continua la guerra fredda con le autorità statunitensi

A differenza dello ZTE Iceberg – e della sua tacca ultrasottile con speaker incorporato – questo misterioso device sfrutta il secondo notch per includere un tasto Home frontale. Inoltre sembra si tratti di una soluzione finalizzata unicamente a questo, dato che sul retro figura anche il lettore d'impronte digitali. Perché pensare ad un tasto Home così “invadente” eppure sprovvisto di sensore ID? Al di là di questo interrogativo è bene considerare che – trattandosi di un brevetto – non vi sono garanzie che il device diverrà realtà, né che questo possa essere il design definitivo.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.