Xiaomi Black Shark avrà un design da console in stile PSP | Aggiornamento 04/04

xiaomi blackshark gaming phone

Xiaomi Black Shark potrebbe essere uno dei primi device al mondo a meglio rappresentare un ibrido fra smartphone e gaming console. L'ufficialità è prevista per il 13 aprile, ma in rete sono trapelate quelle che sembrano essere immagini definitive. Il design richiama decisamente quello di una console da gaming portatile.


Aggiornamento 04 aprile: il CEO di Black Shark, Wu Shimin, ha confermato che si tratta di immagini fake. Egli prosegue, affermando che si tratti di un “dispositivo orribile“, a differenza del vero Black Shark, il quale vanterà un design migliore.

Xiaomi Black Shark potrebbe essere il Nokia N-Gage dei tempi moderni

xiaomi blackshark gaming phoneChi ha vissuto l'ultima era dei telefoni cellulari, quella immediatamente prima dell'arrivo degli smartphone, ricorderà certamente la linea N-Gage di Nokia. Si trattava di telefoni cellulari con le sembianze di una console da gaming portatile ed una personalizzazione mirata proprio a favorire l'esperienza di gioco. Dopo parecchi anni sembra che Xiaomi – in collaborazione con Nanchang Black Shark Technology Co., Ltd. – sia pronta a riproporre la stessa idea, ma nel settore degli smartphone.

Infatti, l'azienda partner di Xiaomi ha già inviato gli inviti alla presentazione ufficiale – prevista per il 13 aprile a Pechino – del gaming phone. Attenzione, non si tratta di uno smartphone ottimizzato per il gioco, come potrebbe essere Razer Phone. Xiaomi Black Shark sembra una vera e propria console portatile. Il gigante cinese ha investito moltissimo denaro in questo progetto, che però è stato concretamente realizzato da Nanchang Black Shark Technology Co., Ltd.

xiaomi blackshark gaming phone

Nonostante manchi più di una decina di giorni alla presentazione ufficiale del device, in rete sono trapelate quelle che dovrebbero essere le immagini definitive di Xiaomi Black Shark. Non ci sono dubbi, il design è esattamente quello di una console da gaming portatile.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi MIX 2S: parte la vendita ed è subito sold out

Secondo Wu Shimin – CEO e fondatore di Black Shark Technology – il team che è a lavoro sul gaming phone proviene da grosse realtà del calibro di Huawei, Samsung e Tencent. Segno che gli investimenti fatti sul progetto mirano a creare un prodotto che non deluda le aspettative. Quanto all'hardware si conosce ancora molto poco, a parte che – probabilmente – a bordo di Xiaomi Black Shark ci saranno Snapdragon 845 ed 8GB di memoria RAM. 


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

[su_app]