Così come molti modelli dell'azienda, lo Xiaomi Mi A1 è uno degli smartphone più interessati dall'aspetto legato al modding. Tuttavia, quest'ultimo non è un argomento da affrontare con troppa leggerezza. Basta una manovra sbagliata per compromettere il funzionamento del dispositivo. Conseguentemente, solitamente consigliamo queste manovra soltanto a chi è pratico della materia. Ma ecco che questo Xiaomi Mi A1 Tool viene in vostro aiuto, permettendo di effettuare operazioni tramite adb fastboot con un'interfaccia ad hoc molto intuitiva.

xiaomi mi a1 tool

Come mostrato nello screenshot, le operazioni effettuabili sono varie. Possiamo installare drivers, Google Camera, MiXplorer, sbloccare e bloccare il bootloader, ottenere i permessi di root con Magisk e installare moduli extra, flashare la Stock ROM ed altro ancora.

Xiaomi Mi A1 Tool per operazioni adb e fastboot | Guida

IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo.

Potete trovare la guida completa sul nostro forum (sezione Xiaomi Mi A1). Vi invitiamo inoltre a partecipare numerosi alla discussione e a rimanere sintonizzati per eventuali aggiornamenti sulla procedura.

logo forum

Xiaomi Mi A1 – Scheda tecnica

RECENSIONE

  • Display IPS da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel e densità di 403 PPI;
  • dimensioni di 155.4 x 75.8 x 7.3 mm per 165 g;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 625 con architettura Cortex-A53 e frequenza di clock a 2.0 GHz;
  • GPU Qualcomm Adreno 506 a 650 MHz;
  • 4 GB di RAM LPDDR3;
  • 64 GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 128 GB;
  • lettore d'impronte digitali posteriore;
  • dual camera posteriore da 12 + 12 mega-pixel con apertura f/2.2 – 2.6, autofocus PDAF e doppio flash LED dual tone;
  • fotocamera frontale da 5 mega-pixel;
  • supporto dual SIM 4G, Wi-Fi 802.11 ac Dual Band, Bluetooth 4.2, porta IR, GPS / A-GPS / GLONASS;
  • batteria da 3080 mAh con ricarica rapida;
  • sistema operativo Android 8.0 Oreo.

Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.