Come aumentare l’autonomia del Huawei Mate 10 Pro con Kirin 970

Huawei Mate 10 Pro

Come anche da noi testimoniato in fase di recensione, il Huawei Mate 10 Pro è in grado di fornire una più che discreta durata della batteria. Tuttavia, pur integrando un'unità da 4000 mAh, ci sono smartphone con unità meno capienti che riescono a comportarsi meglio. Pensiamo, ad esempio, a OnePlus 5T ed i suoi 3300 mAh. Ecco, quindi, che dalla community di XDA arriva una guida per aumentare l'autonomia del flagship Huawei con Kirin 970.

Come migliorare l'autonomia del Huawei Mate 10 Pro e degli smartphone con Kirin 970

Stilata dall'utente otonieru, la procedura va ad agire sul kernel dello smartphone in questione. In poche parole, analizzando le performance del Mate 10 Pro, ha ottenuto una tabella con le varie frequenze operative della CPU. Ad ognuna di esse corrisponde un determinato consumo in termini di voltaggio. Alla luce di ciò, determinate frequenze risultano per certi versi superflue: ad esempio, il cluster A53 settato a 1210 MHz consuma in ugual maniera a quanto si spinge a 1402 MHz.

huawei mate 10 pro kirin 970

Il settaggio prevede, quindi, delle modifiche in tal senso: andare a limitare gli switch delle frequenze ed impostare meno step fra esse. Anziché avere tutti questi scalini, egli ha impostato 509 MHz per lo standby, 1018 MHz in fase di scrolling, 1402 MHz per la riproduzione video, 1690 MHz quando si utilizzano le app e 1844 MHz nel caso sia richiesto uno sforzo maggiore. Secondo la sua testimonianza, con queste modifiche il proprio Huawei Mate 10 Pro riesce a raggiungere fra le 7 e le 10 ore di display.

Chiaramente trovate tutto spiegato nel dettaglio all'interno del thread XDA. Come avrete capito, non si tratta di una procedura semplicissima. Modificare il kernel è una procedura che, se eseguita non correttamente, potrebbe provocare danni al vostro dispositivo. Pertanto non ci riteniamo responsabili nel caso qualcosa vi andasse storto.

huawei mate 10 pro teardown ifixit

Huawei Mate 10 Pro – Recensione

RECENSIONE

  • Display OLED da 6 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ 2160 x 1080 pixel, densità di 402 PPI e tecnologia HDR10;
  • dimensioni di 154.2 x 74.5 x 7.9 mm per 178 g;
  • processore octa-core HiSilicon Kirin 970;
  • GPU ARM Mali-G72 MP12;
  • 6 GB di RAM LPDDR4X-1833 dual channel;
  • 128 GB di memoria interna UFS 2.1;
  • lettore d'impronte digitali posteriore;
  • dual camera posteriore da 12 + 20 mega-pixel con apertura f/1.6, autofocus ibrido, stabilizzazione OIS e doppio flash LED dual tone;
  • fotocamera frontale da 8 mega-pixel;
  • certificazione IP67;
  • supporto dual SIM 4G Full Active LTE Cat.18, Wi-Fi 802.11 ac Dual Band, Bluetooth, NFC, GPS / A-GPS / GLONASS / BeiDou;
  • batteria da 4000 mAh con ricarica SuperCharge;
  • sistema operativo Android 8.0 Oreo con interfaccia EMUI 8.0.

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.