Vivo APEX ufficiale: benvenuti nel futuro degli smartphone – MWC 2018

Vivo APEX

Il produttore cinese Vivo ha annunciato ufficialmente il suo vociferato e chiacchierato concept phone, il Vivo APEX che porta l'industria della tecnologia mobile nel futuro grazie ad alcune particolari e intriganti implementazioni hardware.

È bene chiarire fin da subito che il Vivo APEX è un concept phone e, come tale, non è disponibile all'acquisto e non lo sarà nel breve periodo. A differenza di quanto fatto da Xiaomi con il primo Xiaomi Mi MIX, questo concept phone è stato realizzato dall'azienda per mostrare lo stato di sviluppo di alcune tecnologie che prenderanno vita nel corso dei prossimi mesi e anni.

Quali sono le principali innovazioni del Vivo APEX?

Il dispositivo è caratterizzato principalmente da un display OLED che copre il 98% della superficie frontale con cornici di appena 1.8 mm su tre lati e 4.8 mm sul profilo inferiore con assenza totale a vista di sensori e fotocamere. Così come già visto sul Vivo X20 Plus UD, anche il Vivo APEX include un lettore di impronte digitali posto sotto al display che però viene rinnovato e migliorato.

Vivo APEX

Per sbloccare il dispositivo, infatti, non servirà più posizionare il dito esattamente su un punto preciso ma tutta la metà inferiore del display supporta il riconoscimento dell'impronta fino a due differenti dita. È possibile, infatti, impostare lo sblocco del display con una doppia impronta digitale al fine di migliorare la sicurezza.

Non è presente alcuno speaker di sistema poichè la riproduzione dell'audio e delle chiamate è affidata ad una tecnologia proprietaria denominata Screen SoundCasting che, come già visto sullo Xiaomi Mi MIX, genera il suono sfruttando la vibrazione del display. Il sensore di prossimità e luminosità, inoltre, sono posizionati al di sotto della scocca.

Vivo APEX

La fotocamera frontale, invece, è un'unità da 8 mega-pixel retrattile che viene “espulsa” in 0.08 secondi una volta attivata l'applicazione fotocamera e che può essere inclusa all'interno della scocca una volta terminato l'utilizzo.

Grazie ad un'attenta ottimizzazione dei circuiti, il Vivo APEX include un DAC dedicato e conserva, nonostante i trend del momento, il mini jack da 3.5 mm per le cuffie.

Come detto in apertura, il Vivo APEX è un concept phone che non arriverà nel breve periodo sul mercato cinese e globale ma le cui tecnologie innovative potrebbero essere presto implementate nei futuri dispositivi in uscita del produttore cinese Vivo.

Cosa ne pensate di questo dispositivo? Acquistereste un device del genere?

[su_mwc_2018]

[su_app]