Vivo APEX ufficiale: benvenuti nel futuro degli smartphone – MWC 2018

Vivo APEX

Il produttore cinese Vivo ha annunciato ufficialmente il suo vociferato e chiacchierato concept phone, il Vivo APEX che porta l'industria della tecnologia mobile nel futuro grazie ad alcune particolari e intriganti implementazioni hardware.

È bene chiarire fin da subito che il Vivo APEX è un concept phone e, come tale, non è disponibile all'acquisto e non lo sarà nel breve periodo. A differenza di quanto fatto da Xiaomi con il primo Xiaomi Mi MIX, questo concept phone è stato realizzato dall'azienda per mostrare lo stato di sviluppo di alcune tecnologie che prenderanno vita nel corso dei prossimi mesi e anni.

Quali sono le principali innovazioni del Vivo APEX?

Il dispositivo è caratterizzato principalmente da un display OLED che copre il 98% della superficie frontale con cornici di appena 1.8 mm su tre lati e 4.8 mm sul profilo inferiore con assenza totale a vista di sensori e fotocamere. Così come già visto sul Vivo X20 Plus UD, anche il Vivo APEX include un lettore di impronte digitali posto sotto al display che però viene rinnovato e migliorato.

Vivo APEX

Per sbloccare il dispositivo, infatti, non servirà più posizionare il dito esattamente su un punto preciso ma tutta la metà inferiore del display supporta il riconoscimento dell'impronta fino a due differenti dita. È possibile, infatti, impostare lo sblocco del display con una doppia impronta digitale al fine di migliorare la sicurezza.

Non è presente alcuno speaker di sistema poichè la riproduzione dell'audio e delle chiamate è affidata ad una tecnologia proprietaria denominata Screen SoundCasting che, come già visto sullo Xiaomi Mi MIX, genera il suono sfruttando la vibrazione del display. Il sensore di prossimità e luminosità, inoltre, sono posizionati al di sotto della scocca.

Vivo APEX

La fotocamera frontale, invece, è un'unità da 8 mega-pixel retrattile che viene “espulsa” in 0.08 secondi una volta attivata l'applicazione fotocamera e che può essere inclusa all'interno della scocca una volta terminato l'utilizzo.

Grazie ad un'attenta ottimizzazione dei circuiti, il Vivo APEX include un DAC dedicato e conserva, nonostante i trend del momento, il mini jack da 3.5 mm per le cuffie.

Come detto in apertura, il Vivo APEX è un concept phone che non arriverà nel breve periodo sul mercato cinese e globale ma le cui tecnologie innovative potrebbero essere presto implementate nei futuri dispositivi in uscita del produttore cinese Vivo.

Cosa ne pensate di questo dispositivo? Acquistereste un device del genere?


Anche quest'anno saremo presenti al MWC 2018 di Barcellona! Seguici su Instagram e sul nostro canale Telegram dedicato alla fiera catalana sper rimanere sempre aggiornato in tempo reale con contenuti esclusivi, curiosità e tanto altro!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.