Blackview P6000: nuovo teaser video in attesa dei preorder

blackview, smartphone

blackview P6000(1)

Il produttore cinese ha annunciato la data di lancio del suo nuovo battery phone, Blackview P6000, con a bordo una batteria da ben 6.180 mAh. Per celebrare l'evento, ecco che arriva anche un nuovo teaser video, che ci illustra le caratteristiche dell'ultimo arrivato.

Blackview P6000: una batteria “mostruosa” in 9.8 mm di spessore

Di recente abbiamo appreso che l'azienda si sta preparando al lancio di altri due battery phone oltre al Blackview P6000: la versione Plus di quest'ultimo (con display in 18:9) e il “colossale” P10000. Ma ora i riflettori sono puntati sul primo del trittico ad arrivare sul mercato. Il P6000 presenta una serie di specifiche degne di nota. Andiamo a dargli un'occhiata in quest'interessante teaser video realizzato apposta per l'occasione.

Per i più pigri (stiamo scherzando ovviamente!), facciamo un ripasso generale. Il Blackview P6000 monta un display JDI da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD (1920 x 1080). Il chipset a bordo è un MediaTek Helio P25octa-core da 2.6 GHz di frequenza, supportato da 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Come già ampiamente accennato, il battery phone arriva con una batteria da 6.180 mAh, con tecnologia di ricarica rapida da 12V/2A. Il versante sicurezza si affida ad un lettore d'impronte digitali integrato nel tasto Home frontale e al Face ID tramite software. Il comparto fotografico vede la presenza di una dual camera principale SONY da 21 mega-pixel e di una selfie camera da 8 mega-pixel.

Blackview P6000: prezzo e disponibilità

Il produttore ha annunciato che il nuovo battery phone P6000 debutterà domani – 28 dicembre – sullo store AliExpress, al prezzo di 240,51 euro. I preorder continueranno fino al prossimo 4 gennaio e, molto probabilmente, non mancheranno ulteriori sconti e promozioni.

Articolo sponsorizzato.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.