Blackview P6000: in arrivo il nuovo battery phone da 6.180 mAh

blackview, smartphone

blackview p6000

Dopo il suo rugged phone con display in 18:9, il primo smartphone della categoria, Blackview si prepara a chiudere l'anno in bellezza. Sembra che l'azienda cinese abbia ancora in serbo qualcosa per noi. Questo dicembre, infatti, arriverà una “vecchia conoscenza” che abbiamo avuto il piacere di incontrare a Praga lo scorso 5 giugno: il Blackview P6000, un battery phone da 6.180 mAh.

Blackview P6000: ecco il nuovo battery phone del brand, in arrivo questo dicembre

blackview p6000

Lo smartphone si presenta col nome di Blackview P6000, a differenza di quanto abbiamo visto qualche mese fa all'evento tenutosi a Praga dove era indicato come P6. Si tratta di un capiente battery phone che monta una batteria da ben 6.180 mAh e che è stato definito dal produttore come il “new power monster“, facendoci presagire grandi cose.

Per quanto riguarda le specifiche, lo smartphone arriverà con un chipset MediaTek P25, una soluzione octa-core da 2.6 GHz. Per il lato memorie ancora non ci sono dettagli ma, in base a quanto visto a Praga, il device potrebbe presentare 6 GB di RAM e 64 GB di ROM. Il display è un'unità da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD (1920 x 1080).

Blackview P6000: disponibilità e prezzo

Purtroppo, per il momento, il produttore non ha rilasciato altre informazioni in merito al nuovo Blackview P6000. La data di uscire resta incerta anche se è sicuro che il dispositivo sarà commercializzato a partire da questo mese di dicembre. Il prezzo è la grande incognita e quello che in genere spaventa di più ma, conoscendo Blackview, sarà di sicuro accessibile. Il brand è anche noto per proporre sconti interessantissimi al momento del lancio dei suoi nuovi dispositivi.

Articolo sponsorizzato.

[su_gizdeals]

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.