ZTE Axon M (Z999): lo smartphone pieghevole certificato dalla Wi-Fi Alliance

ZTE,

zte axon m

ZTE Axon M torna a far parlare di sé a poco meno di 24 ore dalla presunta presentazione che dovrebbe avvenire domani 17 ottobre nella cornice di New York. Il dispositivo è stato certificato dalla Wi-Fi Alliance, ente va a confermare anche alcune features.

Nuova certificazione per lo smartphone pieghevole ZTE Axon M

zte axon m

Il dispositivo, come ormai è noto, avrà un design molto particolare. ZTE Axon M sarà, infatti, dotato di ben due display da 6.8 pollici affiancati in modo da essere utilizzati in contemporanea o in maniera indipendente. Si dovrebbe trattare del primo smartphone pieghevole (a livello mainstream) e quindi l'hype è davvero molto.

ZTE Axon M: presentazione fissata per domani 17 ottobre?

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, al momento, gli unici dati arrivano dal noto sito di Benchmark Geekbench. Sotto la scocca sembra essere presente il non recentissimo ma collaudato Qualcomm Snapdragon 821, una soluzione con processo produttivo a 14 nm, architettura custom Kryo 200, quad-core da 2.35 GHz. La GPU sarà, quindi, la Adreno 530 affiancata da 4 GB di memoria RAM e 32 GB di storage.

La risoluzione complessiva dei due display dovrebbe essere di 2160 x 1920 pixel, con 425 PPI di densità. Il software dovrebbe essere basato su Android 7.1.2 Nougat con una UI personalizzato dal produttore. L'autonomia conterà su di una batteria da 3.120 mAHZTE Axon M dovrebbe quindi essere ufficializzato domani e si spera di poter scoprire di più riguardo al primo smartphone pieghevole di ZTE.

[su_app]