Huawei è al lavoro su uno smartphone flessibile in uscita il prossimo anno

Huawei,

Huawei smartphone flessibile

Il 2018 è sarà con molta probabilità l'anno degli smartphone flessibili. Samsung Galaxy X non sarà però il solo, poiché Huawei sembra che sia al lavoro su di un dispositivo che dovrebbe essere annunciato entro la fine del 2018.

Anche Huawei al lavoro su di uno smartphone flessibile

Huawei smartphone flessibile

La conferma dell'esistenza dello smartphone flessibile arriva direttamente da Richard Yu, CEO di Huawei. Tuttavia, il dispositivo necessita di miglioramenti relativi alla progettazione meccanica. Allo stato attuale il prototipo sembra essere dotato di due schermi uniti fra di loro. Ciò non rappresenta il concetto di flessibilità di Huawei e, quindi, sono presenti dei limiti tecnici da superare e da aggirare. Infatti, il colosso cinese è intenzionato ad offrire uno smartphone realmente diverso per colpire il mercato e meravigliare il pubblico.

Come sarà lo smartphone flessibile di Huawei?

Per ora, non ci sono ulteriori dettagli sul primo smartphone flessibile del colosso cinese, come processori, memorie RAM e fotocamera. Se la società sarà in grado di superare tutte le difficoltà tecniche sarà in grado di arrivare preparata al prossimo futuro.

Al momento l'unica interpretazione – se così vogliamo dire – di smartphone flessibile è arrivata con ZTE Axon M. Il particolare device è equipaggiato con ben 2 display, uniti da una cerniera, che vanno ad espandere la produttività e le funzionalità del prodotto con interessanti features. Al momento, però, il brand è focalizzato sull'attuale top di gamma Huawei Mate 10 Pro presentato lo scorso 16 novembre a Monaco e che arriverà in Italia solo a partire dalla metà del mese di novembre.

[su_app]

Lydsto