Huawei Mate 10: benchmark e sample dual camera a poche ore dall’evento

huawei mate 10 pro

Poche ore ci separano dall'evento di presentazione ufficiale di Huawei Mate 10Mate 10 Pro. Se non bastassero tutte le informazioni finora trapelate, il product manager Bruce Lee ci mostra alcuni sample scattati con la dual camera dello smartphone. Inoltre, in rete sono comparsi i primi benchmark del telefono, dandoci una prima impressione sulle performance.

Huawei Mate 10: benchmark e sample dual camera a poche ore dall'evento

Purtroppo gli scatti non sono a dimensione originale, ma ci danno comunque un'idea della qualità fotografica di Huawei Mate 10. Stando ai dati EXIF estrapolati, le foto sono scattate con il sensore principale da 12 mega-pixel. Quello secondario, invece, dovrebbe essere da 23 mega-pixel ed in configurazione B&W, il tutto co-ingegnerizzato da Leica. L'apertura focale sarà ufficialmente f/1.6, anche se non è chiaro se per entrambi i sensori o solo per quello principale.

E parlando di specifiche, questi benchmark ci danno un assaggio delle potenzialità del Kirin 970. A partire da GeekBench, nel cui database è spuntato Huawei Mate 10 Pro sfoggiando un punteggio computazionale di 1900/6200 punti. Si tratta di un risultato in media con competitors basati su Snapdragon 835 e superiore a quanto visto con Mate 9. E anche Androbench ci conferma l'hardware di prima fascia, con la presenza delle rapide memorie UFS 2.1.

Huawei Mate 10: cosa aspettarsi

Secondo quanto trapelato finora, Huawei Mate 10 integrerà un display LCD da 5.88 pollici con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel in una scocca da 150.2 x 77.5 x 8.23 mm. Il sensore ID sarà integrato nella parte frontale. La scheda tecnica è basata sul SoC Kirin 970 a 10 nm, con processore octa-core fino a 2.4 GHz A73. Il chipset include anche una GPU ARM Mali-G72 MP12, 4 GB di RAM LPDDR4X-1833 dual channel e 64 GB di memoria interna espandibile tramite microSD.

Lato multimediale avremo una dual camera posteriore da 12 + 23 mega-pixel con apertura f/1.6, autofocus ibrido, stabilizzazione OIS e doppio flash LED dual tone. Frontalmente, invece, avremo un sensore singolo da 8 mega-pixel. Presente l'ingresso mini-jack, così come il sensore IR. Il reparto connettività offre supporto dual SIM LTE Cat.12. Completano il comparto una batteria da 4000 mAh con SuperCharge e sistema operativo Android 8.0 Oreo con interfaccia EMUI 8.0.0.

Al contrario, Huawei Mate 10 Pro avrà un display LCD in 18:9 da 5.99 pollici con risoluzione Quad HD+ 2880 x 1440 pixel. Presente sempre il Kirin 970, ma in questo caso con 6 GB di RAM e 64 / 128 GB di memoria interna. Fra le aggiunte troviamo la certificazione IP68 ma l'assenza dell'ingresso mini-jack da 3.5 mm.

[su_app]7