A causa di un intensificamento dei controlli alla dogana, molte spedizioni di GearBest hanno subito ritardi. Di conseguenza, in molti si sono preoccupati del destino del proprio pacco. Negli scorsi giorni vi abbiamo aggiornato in più occasioni sulla situazione delle spedizioni, ed oggi siamo qui per riportarvi ulteriori dettagli.

GearBest: l'azienda conferma la risoluzione dei problemi e il rimborso

magazzino warehouse

Innanzitutto GearBest ci conferma che tutti i prodotti stanno arrivando e verranno recapitati al 100%. In queste ore si è sparsa la voce che alcuni dei pacchi fossero stati rimandati in Cina, notizia prontamente smentita dallo store. Oltre a scusarsi dell'inconveniente, il sito ha nuovamente confermato che verrà elargito un rimborso a tutti coloro che hanno subito questa problematica.

Nello specifico, questo rimborso equivale al 5% del valore dell'ordine e verrà dato nel caso in cui il ritardo sia superiore a 7 giorni lavorativi. Questo verrà elaborato da GearBest sul conto con cui si è pagato una volta che il pacco atteso sarà effettivamente consegnato. Concludiamo ricordandovi che, se avete riscontrato l'impossibilità di tracciare il vostro ordine, questo deriva da un bug di sistema. Inoltre, come vi abbiamo spiegato in questo articolo apposito, quando il pacco arriva a Londra e transita verso l'Italia il tracking si ferma momentaneamente.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.