Doogee BL12000 Pro ufficiale: scheda tecnica, prezzo e data di uscita

Doogee,

Doogee BL12000 Pro

Doogee BL12000 Pro è stato presentato ufficialmente dal produttore cinese durante il Global Sources Electronics 2017. Il terminale si distingue per una più che generosa batteria da 12.000 mAh il che lo renderebbe a tutti gli effetti un Power Bank fatto smartphone. Ecco tutti i dettagli su scheda tecnicaprezzodata di uscita.

Ecco il nuovo Doogee BL12000 Pro con ben 12.000 mAh

Le caratteristiche tecniche sono discretamente interessanti. A bordo è presente un display da 6 pollici con aspect ratio di 18:9 e risoluzione Full HD+ con 2160 x 1080 pixel. Il display ha una tecnologia IPS con colori naturali e angoli di visione più che discreti. Sotto la scocca è presente un processore MediaTek Helio P23, una soluzione octa-core da 2.3 GHz di frequenza massima e con GPU Mali-G71 MP2. Non mancano 6 GB di RAM e 128 GB di storage interno eMMC. Il comparto multimediale conta su ben quattro fotocamere. Sul retro sono presenti due sensori da 16 mega-pixel mentre sul fronte troviamo un sensore da 8 mega-pixel coadiuvato da un altro da 6 mega-pixel.

Doogee BL12000 Pro: lo smartphone dall'autonomia infinta

Per quanto riguardo la batteria troviamo due unità da 6.000 mAh. Il produttore dovrebbe aver scelto questa soluzione per una questione di durabilità nel tempo e probabilmente anche per una questione di costi. Insieme al modello in oggetto il produttore ha annunciato anche il Doogee BL12000, con caratteristiche tecniche inferiori non meglio spiegate, però.

Il dispositivo arriverà sul mercato dalla metà di novembre. Il prezzo purtroppo non è stato comunicato ma non mancheremo di ritornare sull'argomento appena ci saranno aggiornamenti a riguardo. Nel frattempo è disponibile il Doogee BL5000 da noi recensito.

 


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.