Xiaomi Mi MIX 2: il primo “drop test” non va molto bene

xiaomi mi mix 2 rotto

Uno dei principali pregi e difetti del primo Mi MIX ed anche del nuovo Xiaomi Mi MIX 2 è la sua costruzione. La scocca in ceramica dà quel tocco di eleganza e sensazione premium che non guasta mai, oltre ad offrire una maggiore resistenza ai graffi. D'altro canto è un materiali piuttosto a rischio quando si parla di urti improvvisi. Ed infatti il primo drop test (involontario) ha ottenuto scarsi risultati.

Xiaomi Mi MIX 2: il primo “drop test” non va molto bene

La vittima sacrificale, in questo caso, è The Verge, uno dei principali portali del settore. Durante l'hands-on girato in concomitanza con l'evento di presentazione, lo Xiaomi Mi MIX 2 in loro possesso è caduto da un'altezza abbastanza modesta, circa 60 cm. Il risultato lo potete vedere nel loro video, con la scocca rovinata definitivamente. Insomma, scegliere uno smartphone di questa natura comporta sicuramente dei rischi, perciò non smetteremo di consigliarvi di utilizzare una cover protettiva o perlomeno un vetro temperato per il display.

Xiaomi Mi MIX 2 – Scheda tecnica

Lo Xiaomi Mi MIX 2 sarà disponibile all'acquisto a partire dal 15 settembre nelle seguenti varianti di memoria:

  • 3299 yuan, circa 422 euro per la variante da 64 GB;
  • 3599 yuan, circa 460 euro per la variante da 128 GB;
  • 3999 yuan, circa 511 euro per la variante da 256 GB.

È presente un'ulteriore variante, ovvero lo Xiaomi Mi MIX 2 Special Edition, il quale offre una scocca unibody in ceramica ed 8 / 128 GB di memoria. Il prezzo per questa versione è di 4699 yuan, ovvero circa 601 euro.

Continua a leggere:
Xiaomi Mi MIX 2 ufficiale: specifiche, prezzo e disponibilità


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!