RECENSIONE – Ovevo Q21 | Il mini auricolare smart!

Ovevo Q21

Il mercato dei dispositivi indossabili sta attraversando una crescita importante, anche nel mondo degli auricolari wireless. I più famosi shop online propongono decine di prodotti afferenti alla stessa tipologia di utilizzo, con prezzi che spesso non si distanziano troppo da quelli dei concorrenti. Il device di cui parliamo oggi è, nella sua categoria, uno dei più economici sul mercato e prende vita da Ovevo, azienda cinese improntata sulla produzione di auricolari Bluetooth. Quello di cui parliamo in questa recensione completa è il Q21, nuovo modello smart della gamma.

RECENSIONE – Ovevo Q21 | Il mini auricolare smart!

Ovevo Q21 – Confezione di vendita

Spesso si afferma che la valutazione di un buon prodotto comincia dalla confezione nel quale viene riposto. In parte è vero, ed almeno in questo caso ha un fondo di verità. Il box di vendita è, infatti, curato e particolarmente piacevole, presentando un'apertura frontale che ne rivela subito il contenuto nonchè una parte posteriore che svela alcune delle principali caratteristiche. Al suo interno troviamo:

  • Ovevo Q21;
  • basetta per il trasporto e la ricarica dell'auricolare;
  • cavo USB/micro-USB per la ricarica della base;
  • 4 gommini di differenti misure;
  • un manuale utente in lingua inglese e cinese.

Ovevo Q21 – Design e Materiali

Per quanto riguarda i materiali questo prodotto è realizzato totalmente in plastica di buona fattura. Avremmo apprezzato l'aggiunta di qualche materiale più pregiato, pur perdendo sicuramente perso qualcosa in termini di peso. Il singolo auricolare, infatti, pesa appena 4 grammi. Inserito nella propria basetta arriva, invece, ad un peso complessivo di 35 grammi.

Ovevo Q21

L'auricolare presenta, superiormente, il tasto centrale con il quale rispondere alle chiamate, chiudere le stesse e telefonare direttamente l'ultimo numero recente. Poco più in basso è stato posizionato, invece, il microfono.

Sul retro troviamo lo speaker e due pin magnetici per permettere la ricarica del device, tramite la propria basetta.

Parlando della basetta possiamo dire che, oltre ad essere particolarmente leggera, è ben costruita. In basso presenta un supporto magnetico che le permette di essere ancorata ad una superificie metallica. All'interno di essa viene posizionato l'auricolare che automaticamente si ricaricherà, al primo contatto con i pin magnetici.

Ovevo Q21

Ovevo Q21 – Qualità audio

Innanzitutto questo auricolare è comodo da indossare, fattore non da sottovalutare. Il peso esiguo permette, infatti, di portarlo all'orecchio anche per diverse ore senza nessun fastidio. In secondo luogo la qualità audio è abbastanza soddisfacente, sia durante le telefonate che nell'ascolto musicale.

Non prediligo l'utilizzo di un unico auricolare per sollazzarmi con qualche brano, ma è possibile farlo in tutta comodità e con una qualità sufficiente. L'unica pecca è che di fondo è sempre presente rumore, come se ci fosse una ventola accesa. A tratti è impercettibile, ma comunque costantemente presente. Durante le chiamate si nota molto meno questo problema e la voce risulta nitida sia per noi che per il nostro interlocutore, riuscendo ad offrire una buona telefonata anche in ambienti esterni.

Ovevo Q21

Ovevo Q21 – Funzionamento

In questo capitolo trattiamo uno degli elementi più importanti, ovvero la connessione con il nostro smartphone. Sul sito ufficiale sono elencate alcune aziende che questo Ovevo Q21 può tranquillamente supportare, pur precisando che la quasi totalità degli smartphone dovrebbe essere compatibile. E al primo avvio non ho notato, infatti, nessun problema, sia da dispositivo Lenovo sia Huawei.

Il pairing avviene velocemente e da quel momento in poi, tramite le impostazioni, potremo gestire l'audio in cuffia o tramite lo smartphone. La connessione avviene tramite Bluetooth 4.2, offrendo la possibilità di collegare contemporaneamente fino a 2 dispositivi. Lo switch avviene in tempo reale a seconda di quale dei due device stiamo utilizzando, rimanendo collegato costantemente ad entrambi.

Ovevo Q21

Un problema, se così possiamo chiamarlo, riguarda le notifiche. Su uno dei due smartphone utilizzati mi permetteva di ricevere un cicalino di avviso solo nel momento in cui attivavo anche la suoneria dello smartphone. Questo avveniva anche quando solo uno dei due era realmente collegato all'auricolare quindi rimane un difetto che potrebbe, comunque, non essere comune a molti altri device.

Le operazioni principali quali accensione, spegnimento e pairing vengono annunciate da una voce femminile, in lingua esclusivamente cinese. Durante la riproduzione di brani musicali potremo controllare in remoto due sole funzioni, ovvero pausa e play della traccia, tramite una pressione del tasto presente sull'auricolare.

Ovevo Q21 – Autonomia

Per quanto riguarda l'autonomia, l'auricolare possiede una piccola batteria da 25 mAh che gli permette di raggiungere un'ora di chiamate o circa due ore di ascolto musicale. Al termine della carica può essere riposto nella propria basetta, anch'essa dotata di una batteria, più capiente, da 400 mAh. Grazie a questo amperaggio Ovevo Q21 può essere ricaricato circa 4 volte prima che la base si scarichi completamente.

Ovevo Q21

Per mezzo della porta micro-USB è possibile ricaricare l'interno sistema in circa 45 minuti, utilizzando un normale caricatore con uscita a 5V, 1.5A.

Quando l'auricolare ricerca una connessione i led presenti al di sotto del simbolo centrale lampeggiano di blu e rosso. Durante la carica, invece, il simbolo si illumina di blu.

Ovevo Q21 – Conclusioni

Il prezzo di questo prodotto si aggira tra i 20 ed i 30 euro, risultando uno dei più economici sul mercato. La possibilità di poter essere collegato a due device contemporaneamente ne fa un prodotto molto appetibile dall'utenza business, magari proprietaria di più di uno smartphone per esigenze lavorative. La qualità, in generale, è buona e la compatibilità è certificata con qualsiasi tipo di smartphone, sia di casa Apple che Android.

Se state cercando un auricolare funzionale, senza essere troppo invasivo e fastidioso, Ovevo Q21 è quello che fa per voi.

Iscriviti al nostro canale YouTube per non perdere alcuna recensione, anteprima o focus!
CLICCA QUI
PS: Non dimenticare di cliccare sulla campanellina per ricevere una notifica ad ogni upload!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.