Xiaomi, salgono le vendite e l’azienda torna fra i top brand

xiaomi logo
Smart Life

Per quanto si parla sempre in maniera abbastanza ottimistica di Xiaomi, è innegabile come negli scorsi mesi la concorrenza con Huawei, OPPO e Vivo si sia fatta sempre più agguerrita. Ciò ha comportato un periodo di stasi nelle vendite, mai in negativo ma comunque in calo rispetto agli scorsi anni. Tuttavia, i recenti report indicano come i risultati della società asiatica siano in miglioramento. Ciò è sicuramente dovuto all'arrivo dello Xiaomi Mi 6, il quale ha trainato parte delle vendite.

Xiaomi, salgono le vendite e l'azienda torna fra i top brand

vendite xiaomi 2017

vendite xiaomi 2017

Secondo quanto riportato dal team di Counterpoint, c'è stato un discreto gap in positivo fra il Q2 2016 ed il Q2 2017. Infatti, se il precedente trimestre ha visto 14.5 milioni di unità spedite in tutto il mondo, quello del 2017 si attesta sui 23.2 milioni. Ciò significa una crescita di ben il 60%, la più alta fra tutti i brand, compresi Samsung ed Apple.

Parlando di share del mercato, invece, la situazione si fa un po' meno positiva. Infatti, Xiaomi continua a stare dietro al binomio OPPO e Vivo. Non consideriamo più di tanto Samsung, Apple e Huawei, in quanto questi brand sono diffusi in tutto il mondo, al contrario degli altri citati. Nello specifico, lo share di Xiaomi è passato dal 4.1% al 6.3%. Salendo troviamo Vivo con il 6.6% ed OPPO con l'8.4%. A mostrarci i dati di vendita è anche lo stesso Lei Jun tramite la sua pagina Weibo. Anche qua vediamo bene o male gli stessi dati succitati, anche se Xiaomi risulta essere sopra Vivo.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

[su_app]