Xiaomi Mi 5X: arriva un primo teardown del nuovo smartphone

xiaomi mi 5X teardown 1

Il nuovo Xiaomi Mi 5X, che ha fatto parlare di sé in questi giorni per aver concluso la giornata del 1 agosto con ben 300.000 unità vendute, riceve un primo teardown. Vi ricordiamo che tale procedura prevede il disassemblaggio del dispositivo, in modo tale da verificarne la qualità dei materiali utilizzati, la facilità di riparazione, la presenza di difetti di fabbricazione, permettendo di mettere “a nudo” il device per soddisfare la curiosità sia dei più esperti che dei semplici curiosi.

Per quanto riguarda lo Xiaomi Mi 5X, presenta due piccole viti sulla parte inferiore della scocca e – una volta rimossa la cover posteriore – si accede ad una struttura formata da tre segmenti che includono la scheda madre e, al centro, lo slot per la batteria da 3.080 mAh.

Xiaomi Mi 5X: arriva un primo teardown del nuovo smartphone

Xiaomi Mi 5X – Scheda Tecnica

  • Display IPS da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel e densità di 403 PPI;
  • dimensioni di 155.4 x 75.8 x 7.3 mm per 165 g;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 625 con architettura Cortex-A53 e frequenza di clock fino a 2.0 GHz;
  • GPU Qualcomm Adreno 506 a 650 MHz;
  • 4 GB di RAM LPDDR3
  • 64 GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 128 GB;
  • lettore d'impronte digitali posteriore;
  • dual camera posteriore da 12 + 12 mega-pixel con apertura f/2.2 – 2.6, autofocus PDAF e doppio flash LED dual tone;
  • fotocamera frontale da 5 mega-pixel;
  • supporto dual SIM 4G (assente la banda 20);
  • Wi-Fi 802.11 a / b / g / n / ac Dual Band, Bluetooth 4.2, porta IR, GPS / A-GPS / GLONASS / BeiDou;
  • batteria da 3080 mAh con ricarica 5V 2A;
  • sistema operativo Android 7.1.1 Nougat con interfaccia proprietaria MIUI 9.

Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.