Boom di brand cinesi in Cina: Apple e Samsung in fondo alla classifica

VPN Cina

Stando agli ultimi dati forniti da Statista, portale web tedesco dedicato alle statistiche riguardanti ricerche di mercato ed ambito economico, le spedizioni di smartphone in patria da parte di brand cinesi, inerenti al secondo quarto del 2017, sono cresciute parecchio rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. La presenza di Apple e Samsung in fondo alla classifica, lascia pensare che gli utenti cinesi non siano più tanto interessati ai brand esteri, preferendo – con un margine decisamente molto ampio – i prodotti delle aziende locali.

Boom di brand cinesi in Cina: Apple e Samsung in fondo alla classifica

spedizioni smartphone in cina Q2 2017

Il grafico sintetizza i dati raccolti da Statista, mettendo a confronto il numero di smartphone spediti in Cina nel secondo quarto del 2017 con quelli spediti nello stesso periodo dell'anno scorso. Com'è facile intuire guardando l'immagine, i principali produttori di dispositivi mobili cinesi, surclassano totalmente i brand esteri per quanto riguarda le vendite in madrepatria. Inoltre, c'è stato un incremento variabile dal 2% fino al 4% per quanto riguarda le quote di mercato dei singoli brand cinesi, rispetto al 2016.

Ad esempio Huawei, che domina il mercato con una quota pari al 20,2% di unità spedite, ha subito un rialzo del 3,3% in confronto allo stesso periodo del 2016. Seguono il binomio OPPO – Vivo (con quote di mercato, rispettivamente, di 18,8% e 17%) e Xiaomi (con il 13%). In fondo alla classifica troviamo, come avevamo già anticipato, i brand esteri: la statunitense Apple e la sudcoreana Samsung che, addirittura, perdono punti rispetto all'anno scorso.

Forse le sorti della Apple potrebbero risollevarsi con il lancio del nuovo iPhone 8, dato che gli utenti cinesi hanno – stando ai dati – progressivamente perso interesse per il suo predecessore, iPhone 7.

Comunque, ci teniamo a precisare ancora una volta che i dati presenti fanno riferimento alle spedizioni effettuate sul suolo cinese e che la classifica riguarda, appunto, la supremazia dei brand cinesi rispetto ai competitor esteri, in Cina. Se invece vogliamo dare un'occhiata ai dati inerenti le spedizioni globali (la trovate al seguente link) noteremo che la classifica è – perlopiù – invertita, con in testa Samsung (con il 22,1% delle quote di mercato, sempre nel periodo del Q2 del 2017).


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.