Nella giornata di ieri abbiamo scritto riguardo un possibile primo smartphone di un nuovo sub-brand di Xiaomi, ovvero lo Xiaomi BlueMi X1.

Oggi, invece, a parziale conferma dell'esistenza del progetto, sembrerebbe essere trapelato addirittura il prezzo del device. Scopriamo insieme i dettagli!

Xiaomi BlueMi X1 (sub-brand Xiaomi): ecco il possibile prezzo

Nel percorrere la strada già battuta in precedenza da altri Brand (uno su tutti Huawei con Honor), anche Xiaomi sembrerebbe voler intraprendere un percorso di differenziazione dell'offerta smartphone, ovvero mediante la creazione di un proprio sub-brand.

Xiaomi Bluemi X1

E' così che nasce il probabile progetto BlueMi e la presunta prima fatica Xiaomi Bluemi X1, uno smartphone che nel leaks precedenti era stato, forse erroneamente, definito come Redmi Pro 2 o Xiaomi X1.

Dal punto di vista del design, secondo quanto trapelato fino ad oggi, il dispositivo dovrebbe riprendere le linee di altri smartphone presenti sul mercato, come, ad esempio, l'iPhone 7 Plus o anche il OnePlus 5, con una scocca molto simile in alluminio spazzolato, ma con delle colorazioni dalle tinte più accese, in quanto probabilmente indirizzate ad un pubblico più giovane. Sempre dal punto di vista costruttivo, sembra essere confermata la presenza dell'uscita mini-jack da 3,5 millimetri.

L'X1, inoltre, dovrebbe adottare un display con diagonale da 5.5 pollici in formato 18:9 e con una risoluzione di 2160 x 1080 pixel. Sconosciuto il processore, mentre per quanto riguarda RAM e ROM sembrano essere previsti tagli di 4GB/64GB e 6GB/128GB.

Relativamente al comparto fotografico, il device potrebbe dotarsi di una doppia cam posteriore, con sensori Sony IMX362 e IMX386.

Nell'articolo di ieri vi parlavamo per la prima volta anche di prezzi, argomento oggetto oggi di un nuovo leak, che sembrerebbe confermare quanto ipotizzato in precedenza. Infatti, secondo quanto trapelato nelle ultime ore, la versione base dello Xiaomi BlueMi X1 dovrebbe essere lanciata ad un prezzo di 1.999 yuan (pari a circa 258 euro al cambio attuale) per la versione 4 GB/64 GB.

Relativamente alle altre (eventuali) versioni, invece, dobbiamo affidarci ai precedenti leaks, ovvero  6 GB/64 GB a 2.299 yuan (pari a circa 296 euro al cambio attuale) e 2.799 yuan (pari a circa 360 euro al cambio attuale) per la variante 6 GB/128 GB.

Cosa ne pensate dell'idea di Xiaomi di creare un proprio sub-brand? Basandovi sulle esperienze delle altre aziende (ad esempio Huawei), questa strategia non potrebbe nascondere la volontà di alzare il prezzo medio dei dispositivi lanciati sotto il brand principale?


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.