ANTEPRIMA – MIUI 9 Alpha (Redmi Note 4X) e differenze con MIUI 8

miui 9

Come saprete, il prossimo 26 luglio si terrà la presentazione ufficiale dello Xiaomi Mi 5X, accompagnato dalla tanto attesa nuova MIUI 9. Nell'attesa di scoprirla in versione Beta e poi Stabile, siamo entrati in possesso di una primissima Alpha per lo Xiaomi Redmi Note 4X. In questo video vi mostriamo quali sono le novità e le differenze a confronto con l'attuale MIUI 8 su Xiaomi Mi 6.

ANTEPRIMA – MIUI 9 Alpha (Redmi Note 4X) e differenze con MIUI 8

Innanzitutto faccio una premessa. Essendo questa una release “embrionale”, è denominata ancora come MIUI 8 7.7.19 Alpha. Si tratta di una versione aggiornata della precedente 7.7.6 che vi avevamo mostrato in questo articolo. Pur non presentando diciture con riferimento alla MIUI (nemmeno nella boot animation), questa Alpha presenta già la quasi totalità delle novità che vedremo in fase di rilascio ufficiale. A tal proposito, la voce “About Phone” è stata spostata in cima alle Impostazioni e adesso mostra le specifiche del telefono con questo grafico molto carino.

Partendo dalla lock screen, effettuando uno swype verso destra abbiamo accesso ad una nuova schermata. Questa integra 5 shortcuts, ovvero Mi Home, Mi Remote, Torcia, Mi Pay e Transport Card. Queste ultime due, però, qua non sono disponibili, in quanto assente l'NFC a bordo del Redmi Note 4X.

MIUI 9: novità grafiche e funzionali

Per quanto riguarda la schermata Home, la prima cosa che si nota è l'assenza dei nomi delle app presenti nella dock. Andando a tener premuto sul display si può andare ad aprire la schermata con widgets, wallpaper ed impostazioni grafiche. Fra quest'ultime troviamo gli effetti di transizione delle pagine, l'Auto Fill, il blocco/sblocco del posizionamento icone ed altro ancora. È anche possibile raggruppare più icone e spostarle tutte assieme nelle altre schermate.

Alcune delle app proprietarie hanno subito alcune modifiche estetiche e/o funzionali, principalmente con lo spostamento dei comandi nella parte inferiore del display o l'aggiunta di nuove funzuioni. Vediamo, ad esempio, app come Browser, Meteo, Sicurezza, Musica, Temi, Mi Remote e Calcolatrice.

Parlando delle novità principali, è finalmente presente la modalità Split Screen. Per attivarla bisogna aprire il Multitasking e cliccare sul pulsante in alto a sinistra (anche se avrei preferito vederlo in basso al display). A questo punto basterà trascinare le app in background compatibili nel riquadro apposito, per poi ridimensionare le due finestre. È possibile anche utilizzare lo Split Screen in modalità Landscape, ma non sarà possibile ridimensionare le due finestre.

Tuttavia, non è presente la modalità Picture-in-picture. Non è ancora chiaro se questa sarà effettivamente disponibile al lancio o se, proprio come lo Split Screen, verrà aggiunta successivamente. Se ve lo steste chiedendo, le notifiche sono rimaste le medesime viste sulla MIUI 8. Ipotizziamo che nei piani di Xiaomi non ci siano modifiche da questo punto di vista. Concludiamo con un'altra importante novità, ovvero lo switch fra le ultime 2 app recenti tramite doppio click dell'apposito tasto.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

[su_app]