RECENSIONE – Oukitel K6000 Plus | Battery Phone con 6080 mAh di batteria e 4GB di RAM!

Oukitel K6000 Plus

Oukitel propone, nel proprio campionaro di prodotti, la serie “K”, pensata per chi è alla ricerca del giusto compromesso tra prestazioni e batteria. Il device che andremo ad analizzare in questa recensione è l'Oukitel K6000 Plus, con ben 6080 mAh di batteria integrata e 4GB di RAM. Le premesse, almeno sulla carta, sono buone e per scoprire se nei nostri test sia riuscito a rispettarle entriamo nel merito della recensione completa.

RECENSIONE – Oukitel K6000 Plus | Battery Phone con 6080 mAh di batteria e 4GB di RAM!

Oukitel K6000 Plus – Box di vendita

La confezione di vendita, in colorazione arancione, riporta sul retro alcune informazioni riguardanti le caratteristiche tecniche dello smartphone. Al suo interno troviamo:

  • Oukitel K6000 Plus;
  • cavo USB/micro-USB;
  • caricatore da parete che supporta la ricarica rapida;
  • pellicola in plastica per lo schermo;
  • breve manuale di istruzioni;
  • spilletta per lo slot SIM;
  • adattatore OTG;

Oukitel K6000 Plus – Materiali

La scocca di questo battery phone è interamente realizzata in metallo, salvo le due bande in plastica per una migliore ricezione delle antenne. L'assemblaggio non è eccellente in quanto lo smartphone scricchiola anche con lievi sollecitazioni. Le finiture, comunque, sono ben realizzate e restituiscono un'anima premium al prodotto. L'incavo che divide la parte posteriore dai frame laterali è, inoltre, molto utile per avere una presa migliore su questo smartphone, che per il resto risulta molto scivoloso. A conferma di questo in confezione è presente anche una cover in TPU che ne facilita la presa ad una mano.

Oukitel K6000 Plus

Oukitel K6000 Plus – Design

Le dimensioni generali sono di 155 x 76.6 x 9.6 mm di spessore. Il peso è di 210 grammi, neanche troppi considerando l'enorme batteria presente al suo interno.

Le linee pulite e abbastanza anonime di questo Oukitel rivelano nella parte posteriore una fotocamera da 16 mega-pixel, leggermente sporgente rispetto alla scocca, ed il singolo flash led. Il frame sinistro è stato adibito al posizionamento del vano per la doppia nano SIM o alternativamente per una nano SIM ed una micro SD. Sulla destra trovano spazio il tasto Power ed il bilanciere del volume. In alto è presente l’ingresso mini jack per le cuffie mentre in basso, partendo da sinistra, troviamo il microfono, la porta micro-USB e lo speaker di sistema.

Il tasto fisico centrale è accompagnato, ai lati, dai tasti back e multitasking che sono retroilluminati. Questo tasto integra un sensore biometrico con una velocità di sblocco tra le migliori in questa fascia di prezzo. Se si pone attenzione nel setting dell'impronta si può ottenere un'ottima affidabilità. Tramite impronta è anche possibile bloccare alcune app ed ed utilizzare alcune comode gesture, come quella che permetterà di tornare alla pagina precedente semplicemente sfiorando la superficie del tasto.

Oukitel K6000 Plus

Completano il design dello smartphone i sensori di prossimità e luminosità, la fotocamera frontale da 8 mega-pixel, un led di notifica e la capsula auricolare.

Oukitel K6000 Plus – Display

Frontalmente il device presenta un vetro con curvatura 2.5D protetto da un Asahi Glass, al di sotto del quale si trova un display da 5.5 pollici di diagonale di matrice IPS, con risoluzione Full HD.

Oukitel K6000 Plus

A schermo acceso molti storceranno il naso, perché le bande nere lungo i bordi perimetrali sono davvero marcate.

In generale la qualità del pannello è nella media dei competitors, restituendo neri troppo poco profondi, bianchi tendenti al grigio e colori non molto vividi, oltre al trattamento oleofobico scadente. Il touch a 5 tocchi è di buona fattura, non presentando problemi in nessuna delle operazioni quotidiane, sia di scrittura che di semplice navigazione tra i menù. Il sensore di luminosità è abbastanza reattivo e preciso nella calibrazione della retroilluminazione.

Oukitel K6000 Plus – Hardware e Prestazioni

L'hardware di cui è dotato questo K6000 Plus è in linea con quello offerto dai concorrenti presenti nella sua fascia di mercato. Il SoC è un MediaTek MT6750T, un octa-core con frequenza massima di clock ad 1.5GHz. La RAM conta di ben 4GB mentre lo storage interno si attesta sui 64GB, espandibili tramite micro SD fino a 256GB.

La RAM è ben gestita, con un 50-60% della capienza massima costantemente occupata. Il numero di applicazioni salvate in background è davvero molto soddisfacente, mantenendo intatto il nostro lavoro anche a distanza di tante ore.

La CPU rende la fluidità generale abbastanza buona, generando qualche impuntamento solo se messo particolarmente sotto stress. Crash e freeze del sistema sono rari. Il gaming è affidato ad una GPU Mali T-860 MP2 a 650MHz che offre buone prestazioni. Non vi aspettate in ogni caso troppi dettagli ed un frame-rate elevato, rimanendo lo stesso valido per un uso occasionale.

Oukitel K6000 Plus

Oukitel K6000 Plus – Test & Benchmark

Oukitel K6000 Plus – Software

Gli smartphone equipaggiati, al lancio, con Android Nougat sono sempre di più. Oukitel K6000 Plus non fa eccezione da questo punto di vista, montando Android Nougat 7.0. L'azienda ha saggiamente deciso di limitare al minimo la personalizzazione software offrendo ai propri utenti un'esperienza stock. Le uniche “novità” riguardano l'interfaccia, con la possibilità di applicare numerosi temi (anche scaricabili dal relativo store), le gesture classiche, un menù flottante visto già su altri sistemi e che permette di settare rapidamente alcuni parametri dello smartphone.

Uno dei problemi riscontrati riguarda YouTube e la visualizzazione di contenuti a 1080p che spesso laggano o impiegano più del dovuto a caricare.

Oukitel K6000 Plus

Nel complesso il sistema risulta fluido e ben ottimizzato, con l'unico neo di impiegare qualche secondo nell'apertura delle app che non si trovano in background.

Oukitel K6000 Plus – Navigazione Web

Per quanto riguardo la navigazione web non ci sono grossi problemi. Il browser stock e Chrome girano entrambi bene, dimostrando una discreta fluidità e velocità nei caricamenti dei contenuti. Il browser di sistema è leggermente più lento a rispondere al nostro tocco, con un ritardo a volte fastidioso. Ma questo problema viene risolto con l'utilizzo di Google Chrome, essendo maggiormente fluido e meno affetto da problemi e lag.

Oukitel K6000 Plus

Oukitel K6000 Plus – Autonomia

La batteria integrata in questo device è da ben 6080 mAh, quanto basta per offrire, almeno sulla carta, un'ottima autonomia. Le attese vengono rispettate ma con qualche riserva, perchè ci si sarebbe potuto aspettare poco di più. Se messo sotto stress raggiunge tranquillamente più di 7 ore e mezza di schermo attivo su circa 16 ore di accensione. Non riesce a completare 2 giorni completi ma arriva a circa 36-40 ore con ben 4 ore di schermo attivo.

In standby ha il grande pregio di consumare davvero poco, risparmiando molta dell'energia che l'utente richiede dopo lo sblocco del device. In una singola giornata la scarica avviene in maniera regolare, senza battery drain registrati. Su un periodo più lungo il grafico della scarica mostra picchi in discesa che sono del tutto normali, soprattutto quando si superano le 24 ore di accensione e si richiedono ancora molte risorse allo smartphone.

La ricarica è altrettanto buona in termini di velocità, potendo contare su un caricatore da parete che supporta il fast charger, offrendo un'uscita fino a 12V e 2A.

Oukitel K6000 Plus – Fotocamera

Il sensore della fotocamera posteriore è da 16 mega-pixel con apertura f/2.0. Gli scatti sono buoni, considerando che i colori risultano comunque leggermente impastati e la resa cromatica non è delle più realistiche. L'HDR è assente nell'applicazione di default. In notturna le criticità aumentano sensibilmente, con rumore elevato e luci non gestite ottimamente. Il singolo flash risulta poco potente e nel suo piccolo propone scatti totalmente insufficienti.

La fotocamera frontale è da 8 mega-pixel e si comporta decisamente bene, ottima per un utilizzo social.

I video vengono girati ad una risoluzione massima in Full HD, con stabilizzazione di tipo EIS e nessun autofocus. L'immagine è abbastanza definita ma la camera tende a sovra-esporre sempre troppo l'immagine, anche in presenza di una luce non eccessivamente forte.

Oukitel K6000 Plus – Connettività

La connettività è composta di un modulo Wi-Fi 802.11 b/g/n, da cui mi sarei aspettato una copertura leggermente superiore. Per quanto riguarda la rete dati lo smartphone supporta la banda 20 per LTE ma con la rete Fastweb non sempre sono riuscito a sfruttare il 4G, palesando problemi anche in zone dove ho sempre navigato bene con altri device. Le prestazioni del GPS sono anch’esse altalenanti, mostrandosi a tratti affidabile e in altri momenti completamente fuori posizione.

Il Bluetooth, in versione 4.1, è rimasto costantemente connesso ad una Mi Band 2, non deludendo. La tecnologia OTG è supportata e funziona a dovere. Sfruttando l’adattatore fornito in confezione potremo utilizzare delle pen drive per trasferire dati o collegare mouse e tastiera per navigare tra i menù come se fosse un pc.

Oukitel K6000 Plus – Audio

Lo speaker di sistema possiede un chip AW8736 che nell'utilizzo quotidiano non apporta nessuna novità. La qualità del suono è scadente, con totale assenza di bassi e toni schiacciati sulle frequenze medie. Ad elevato volume la cassa gracchia leggermente con brani avidi di bassi. La situazione è più rosea con l'utilizzo di propri auricolari, grazie ai quali migliora la qualità complessiva.

Oukitel K6000 Plus

In capsula il suono è pulito e chiaro, potendo conversare senza nessun problema con il nostro interlocutore.

E' presente, inoltre, la Radio FM.

Oukitel K6000 Plus – Conclusioni

In conclusione questo Oukitel K6000 Plus propone un'autonomia molto buona. In generale il sistema funziona bene, senza particolari impuntamenti o blocchi. Non spicca in nessun comparto in particolare, proponendo una fotocamera buona ma con poche funzioni disponibili al lancio ed una connettività non tra le migliori. Il target a cui si riferisce  il device, però, è particolarmente attento al consumo di batteria, senza voler rinunciare troppo alle prestazioni. Quindi questo smartphone potrebbe rappresentare, per questi utenti, la giusta soluzione.

L'Oukitel K6000 Plus è disponibile all'acquisto su GearBest ad un costo di 155 euro.

Iscriviti al nostro canale YouTube per non perdere alcuna recensione, anteprima o focus!
CLICCA QUI
PS: Non dimenticare di cliccare sulla campanellina per ricevere una notifica ad ogni upload!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.