Xiaomi Surge S2: il processore high-end dell’azienda sarà prodotto a 16 nm | Rumor

xiaomi logo

Nelle ultime settimane Xiaomi ha realizzato il suo primo chipset prodotto in-house, il Surge S1, che si è piazzato direttamente nella fascia media del mercato, fascia alla quale appartiene anche il Mi 5C, smartphone dotato di questo SoC e presentato contestualmente. Contemporaneamente, però, cominciano ad emergere nuovi rumor riguardo un processore high-end realizzato dal colosso cinese e che dovrebbe essere chiamato Xiaomi Surge S2.

Xiaomi Surge S2: il processore high-end dell'azienda sarà prodotto a 16 nm | Rumor

Secondo quanto precedentemente si era ipotizzato, tenendo presente anche i progressi tecnologici della concorrenza, ci si aspettava un processore realizzato con un processo produttivo a 10 nm. Questa eventualità, però, sarebbe stata smentita da nuove indiscrezioni che vorrebbero vedere lo Xiaomi Surge S2 realizzato con un processo TSMC da 16 nm, con un'architettura octa-core.

Xiaomi Surge S2

Le stesse fonti ipotizzano che la produzione di massa di questo chipset avrebbe inizio nel terzo quarto del 2017 e, quindi, soltanto nell'ultimo quarto dell'anno vedrà la luce un primo smartphone di Xiaomi con il Surge S2.

Evidentemente il colosso cinese si è trovato nella condizione di dover scegliere tra costi di produzione molto più elevati e la decisione di un processo costruttivo il grado di garantire un'efficienza minore, evidentemente abbracciando la prima.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.