Xiaomi Mi 5, Mi 5S e Mi 5S Plus: mantenere gli OTA con TWRP e root

Xiaomi Mi 5S

Il biglietto per accedere al mondo del modding (e alle sue infinite possibilità) si paga di solito in termini di supporto ufficiale. L'uso di software custom sviluppato dalla comunità, infatti, implica la perdita di garanzia secondo la maggior parte dei produttori, e quasi sempre il semplice flash di una TWRP (che permette anche di ottenere il root) blocca gli aggiornamenti OTA ufficiali. Non tutti le recovery custom sono tuttavia affette da questo problema, e in questa guida vi mostreremo come mantenere gli OTA su Xiaomi Mi 5, Mi 5S e Mi 5S Plus.

Nel tutorial di oggi vi mostreremo infatti come installare la recovery ZCX-TWRP che, grazie ad un abile workaround, permette alle ROM stock di ricevere gli OTA nonostante la presenza di una recovery custom e dei permessi di root. Il prezzo per accedere a questa innegabile comodità in questo caso dovrà essere pagato in termini di memoria, in quanto la procedura prevede un backup della ROM originale dal peso di circa 2.5 GB.

Xiaomi Mi 5, Mi 5S e Mi 5S Plus: mantenere gli OTA con TWRP e root

La guida prevede il flash della recovery tramite fastboot su un dispositivo con bootloader sbloccato. Dopo l'installazione, che può essere effettuata sia manualmente che tramite un comodo file batch, sarà necessario configurare la TWRP e reinstallare la ROM stock del device per permettere il corretto funzionamento degli OTA. Attraverso un tool integrato, infine, sarà possibile ottenere i permessi di root.

IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo.

Forum GizChina

Potete trovare la guida completa sul nostro forum (sezione Famiglia Mi 5). Vi invitiamo inoltre a partecipare numerosi alla discussione e a rimanere sintonizzati per eventuali aggiornamenti sulla procedura.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.