Ulefone F1: ecco a voi l’hands-on del nuovo bezel-less made in China | MWC 2017

Ulefone F1

Dopo avervene parlato, pochi giorni fa, sulle nostre pagine, siamo rimasti molto incuriositi da questo device, proprio per questo siamo andati al booth di Ulefone qui al MWC 2017 per poterlo guardare da vicino. Di che parliamo? Di Ulefone F1, terminale che rappresenterà il primo vero smartphone high-end dell'azienda asiatica e che, stando almeno a quanto l'estetica sembra dire, proverà a sfidare Xiaomi Mi Mix.

Ulefone F1 – L'hands-on di GizChina.it

Purtroppo le informazioni riguardanti la scheda tecnica del terminale forniteci da Ulefone non sono complete, d'altronde stiamo parlando di uno smartphone che vedrà la luce solamente nella seconda metà del 2017.

L'unità che abbiamo avuto modo di visionare, infatti, è in uno stadio pre-produttivo, quindi almeno per adesso non abbiamo potuto vedere lo schermo acceso.

Cominciamo col dirvi che la back cover dell'Ulefone F1 è completamente in vetro e, superiormente, troviamo una dual camera di cui non conosciamo ancora e specifiche.

Anteriormente, invece, questo smartphone ricorda (e come non potrebbe) lo Xiaomi Mi Mix.

Il terminale, infatti, è bezel-less lateralmente mentre superiormente ha solamente un bordo molto sottile dove è posizionata la tradizionale capsula auricolare, niente tecnologia ad ultrasuoni, quindi, per Ulefone (e forse, è un bene).

Nella parte inferiore, proprio come nel Mi Mix, troviamo infine la fotocamera frontale, un lettore di impronte digitali e il sensore di prossimità.

ulefone

A completare la parziale scheda tecnica troviamo un SoC Mediatek Helio P25, 6 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna e il display ha una diagonale da 5.5 pollici.

Infine, l'Ulefone F1 dovrebbe essere commercializzato nella seconda metà del 2017, non conosciamo ancora il prezzo ma, stando a quanto rivelatoci da un portavoce dell'azienda, sarà il terminale più costoso mai realizzato nella loro line-up, un vero top di gamma.