Meizu Super mCharge, ricarica ultra veloce a 55W! | MWC 2017

Meizu Super mCharge

Quanti di noi sono costretti ad una vita frenetica, in cui i momenti per “ricaricare le batterie” sono sempre più rari? Chiunque possieda uno smartphone sa bene che tale necessità è comune anche ai nostri amati dispositivi, ma la nuova Meizu Super mCharge, appena mostrata in occasione del Mobile World Congress di Barcellona, sembra risolvere almeno questo problema.

Durante la presentazione, infatti, il colosso cinese ha mostrato come la nuova tecnologia sia in grado di ricaricare del 35% uno smartphone in appena 5 minuti, il tempo di cui noi umani abbiamo bisogno per prendere un caffè. Lasciando il telefono collegato all'alimentatore per 10 minuti, invece, la carica sale addirittura al 70%, mentre in 20 minuti (il tempo di una doccia e un veloce cambio d'abito) si ottiene una ricarica completa!

Meizu Super mCharge

Meizu Super mCharge, ricarica ultra veloce a 55W! | MWC 2017

La dimostrazione è stata effettuata da Meizu su un dispositivo con batteria da 3000 mAh (a quanto pare un Meizu PRO 6 Plus modificato), che è stato ricaricato con una corrente di 5A a 11V per un totale di 55W. Non sorprende, quindi, che la ricarica sia tanto rapida ma, anche se il produttore cinese assicura che la nuove celle chimiche al litio siano ancora più sicure e affidabili nel tempo, i dubbi riguardo l'eccessivo stress subito dalla batteria nascono spontanei. Meizu, in particolare, afferma che dopo 800 cicli la batteria vedrà una riduzione della capacità di appena il 20%.

Il colosso cinese, infine, ha mostrato anche il nuovo cavo dati in grado di veicolare fino a 8A a 20V, per una potenza complessiva di 160W e, di conseguenza, totalmente compatibile con la nuova tecnologia Meizu Super mCharge. Purtroppo non sono ancora stati forniti dettagli sui tempi per la futura disponibilità di questa impressionante tecnologia.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.