Meizu M5S: il teardown ne rivela una buona riparabilità | Foto

meizu m5s teardown
Photon Ultra

A pochi giorni dal lancio ufficiale, il Meizu M5S ha ricevuto un primo teardown, in modo da poterne testare le qualità anche a livello strutturale, così come accaduto di recente al suo fratello maggiore M5 Note.

meizu m5s teardown

Meizu M5S: il teardown ne rivela una buona riparabilità | Foto

Il team che ha provveduto a smontare il Meizu M5S ha affermato che il terminale presenta una buona struttura interna e che il disassemblaggio può essere eseguita in maniera tutto sommato semplice (per chi ha dimestichezza, ovviamente).

Di conseguenza, operazioni come l'eventuale sostituzione della batteria o del display non dovrebbero comportare particolari problemi.

Continua a leggere:
Meizu M5S: benchmark, sample fotocamera e tempi di ricarica

Clicca per espandere
  • Display IPS da 5.2 pollici di diagonale con risoluzione HD 1280 x 720 pixel e densità di 282 PPI;
  • dimensioni di 148.2 x 72.5 x 8.4 mm per 143 g;
  • processore octa-core MediaTek MT6753 con architettura Cortex-A53 e frequenza di clock ad 1.3 GHz;
  • GPU ARM Mali-T720;
  • 3 GB di RAM LPDDR3;
  • 16/32 GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 128 GB;
  • fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con apertura f/2.2, autofocus PDAF e doppio flash LED dual tone;
  • fotocamera anteriore da 5 mega-pixel con apertura f/2.0;
  • lettore d’impronte digitali frontale;
  • supporto dual SIM 4G VoLTE;
  • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n Dual Band, Bluetooth 4.0, micro USB, porta IR, GPS/A-GPS/GLONASS;
  • batteria da 3000 mAh con ricarica rapida;
  • sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia Flyme 6.