Choetec è un'azienda fondata nel 2012 come casa produttrice di caricabatterie (cablati e wireless) sia per dispositivi Android che Apple. Come molte altre giovani aziende (Anker, Aukey, TaoTronics e chi più ne ha più ne metta) però, col passare degli anni ha cominciato a “esplorare” altri settori della tecnologia, tuffandosi a pieno nel marasma delle decine di giovani aziende “tuttofare” presenti oggi nel panorama tech.

Quest'oggi vi parleremo delle Choetech BH-003, auricolari bluetooth pensati principalmente per gli amanti dello jogging senza però rinunciare ad una resa audio davvero convincente, sia per la fascia di prezzo (sarà possibile acquistare il prodotto su Amazon.it a 23,99 euro) sia per l'implementazione del codec Aptx.

Choetech BH-003

Packaging

Choetech si affida ad una semplice confezione in cartone riciclato contenuta in uno slide (sempre in cartoncino) bianco sul quale troviamo una foto degli auricolari e, sul retro, alcuni parametri di base.

Choetech BH-003

Aperta la scatola ci troveremo subito di fronte alle cuffie, alloggiate in un apposito stampo al di sotto del quale è posta la restante dotazione:

4 paia di earbuds aggiuntivi in diverse misure;
2 paia di ear-hooks di riserva, di misura diversa;
– Una piccola clip al quale fissare la parte libera del cavetto tra gli auricolari, per limitarne ulteriormente i movimenti durante la corsa;
– Un cavetto microUSB per la ricarica;
– Un piccolo manuale utente, completamente in inglese.

Choetech BH-003

Un dettaglio sul quale tengo a soffermarmi (solitamente è proprio sulle piccole cose che si differenziano i prodotti di questa fascia di prezzo, quindi credo sia importante farveli notare) è che gli earbuds di riserva sono di due tipi. Quelli di colore bianco sono fatti appositamente per l'ascolto della musica, leggermente più grandi degli altri, per garantire un miglior isolamento.

L'altro tipo, invece, è progettato in maniera differente, con un “doppio strato” (dalle foto capirete meglio) per farle aderire meglio alle orecchie per garantire (assieme agli ear-hook) una maggiore aderenza al nostro orecchio durante la corsa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Design e Materiali

Gli auricolari Choetech BH-003 sono costruiti interamente in plastica dura, cavetto di collegamento a parte, che invece è in TPE.

Per quanto riguarda il design, invece, gli auricolari hanno una gradevole forma arrotondata, con una finitura argentata sul lato esterno, che racchiude il logo dell'azienda.

Il condotto auricolare è inclinato (non sappiamo precisamente di quanto, ma possiamo supporre dei “classici” 45°), fattore ormai ritenuto importante dalla quasi totalità dei produttori per garantire una maggiore tenuta e comodità.

Choetech BH-003

Attorno alla capsula troviamo una scanalatura con un piccolo clip in plastica sul quale potremmo alloggiare e agganciare i nostri earhooks.

Qualche centimetro poco più in basso dall'auricolare destro troveremo il controller a tre pulsanti, sul quale troveremo anche il led a 2 colori (blu e rosso) che ci indicherà sommariamente lo stato della batteria e la porta microUSB per la ricarica.

Choetech BH-003

Sul manuale utente che troverete nella confezione ci saranno tutte le informazioni necessarie sui vari controlli, che potremmo utilizzare sia come controller per la musica che per rispondere/rifiutare le chiamate.

Specifiche Tecniche

Le specifiche delle Choetech BH-003 rispecchiano in parte la fetta di mercato alla quale appartengono, presentando però alcuni piccoli dettagli che, uniti ad una resa sonora più che discreta, consentono agli auricolari di posizionarsi un gradino più in alto rispetto ad alcuni competitor.

Sto parlando del codec Aptx, della certificazione sweatproof IPX4, la discreta velocità di ricarica, un'ottima tenuta in corsa e la possibilità di connettersi a due dispositivi contemporaneamente.

  • Risposta in frequenza: 20 Hz – 20 KHz;
  • Capacità Batteria: 74 mAh/3.7V;
  • Tempo di ricarica: Circa 2 ore;
  • Play time: fino a 5 ore (stima più che veritiera)
  • Versione Bluetooth: 4.1;
  • Distanza massima dal dispositivo: 10 metri;
  • Protocolli Bluetooth: HSP, HFP, A2DP, AVRCP, APTX;
  • Tempo di Stand-by: 155 ore;
  • Microfono: -42±3 dB
  • Certificazione IPX4
  • Soppressione dei rumori esterni tramite tecnologia CVC 6.0 Eco.

Infine, ma non per questo meno importante, vorrei aggiungere che le prestazioni telefoniche di questi auricolari sono nella media, l'audio della chiamata in cuffia è buono, e nella maggior parte dei casi il nostro interlocutore ci sentirà chiaramente, con qualche piccola difficoltà in caso di strade affollate.

Choetech BH-003

Il suono

Eccoci giunti al punto focale di ogni recensione sui prodotti riguardanti l'audio: la resa sonora.

Le prove effettuate con gli auricolari hanno coinvolto brani presi in prestito da diversi generi musicali (in particolare Pop, Dubstep, Elettronica, Metal e Jazz) con estensione .mp3 a 320 kbit/s e .flac a 16 e 24 bit con frequenze dai 44 ai 192 KHz.

Per saggiare al meglio, inoltre, le reali qualità degli auricolari, abbiamo effettuato i nostri test utilizzando due smartphone differenti (LeEco Le 2 e LG G3), in questo modo abbiamo potuto apprezzare al meglio i reali benefici del codec Aptx.

Senza Aptx

Partiamo dalla resa senza Aptx, nel complesso ben bilanciata su tutte le frequenze, le basse sono profonde ma non troppo invadenti, con un leggero bleeding (non fastidioso). Anche le medie sono discrete mentre le alte (come del resto nella quasi totalità dei prodotti in questa fascia di prezzo) sono leggermente sottotono.

L'effetto soundstage e la spazialità sono le due caratteristiche che, a mio avviso, perdono di più senza Aptx. Il suono risulta, in conclusione, quindi ben bilanciato ma un po' piatto“.

Con Aptx

Nell'utilizzo con device con codec Aptx, sembra il caso di dirlo, la musica cambia completamente.

Soprattutto nell'ascolto dei flac, infatti, questi auricolari mi hanno piacevolmente sorpreso.

L'intera gamma di frequenze è riprodotta in maniera pregevole, con un ottimo bilanciamento. Anche spazialità e soundstage sono decisamente a buoni livelli (parliamo sempre di una cuffietta bluetooth da 23,99 euro!).

Le frequenze basse sono profondemolto ben definite e si bilanciano perfettamente con le medie e le alte, riuscendo a regalare un ascolto (soprattutto in canzoni Pop, ad esempio Up&Up dei Coldplay) di ottimo livello in ogni occasione.

Il volume generale è discretamente alto e, grazie alla soppressione dei rumori esterni CVC 6.0 Eco, riusciremo a isolarci completamente anche in situazioni molto affollate (il solito test metropolitana affollata alle 8 del mattino è stato infatti superato alla grande).

Choetech BH-003

Conclusioni

E quindi, al fin della fiera, ci sono piaciute queste Choetech BH-003? Ve le consigliamo?

La nostra opinione rimane più o meno sempre la stessa: trattandosi di un prodotto di fascia “bassa” i competitor sono molti, quindi scegliere tra questi o altri auricolari sarebbe più o meno indifferente. La Choetech però ha fatto davvero un ottimo lavoro su questo prodotto, implementando il codec Aptx in maniera magistrale.

Se siete, quindi, possessori di un device con Aptx integrato, prendete seriamente in considerazione l'acquisto delle BH-003, perché per 23,99 euro (spedite da Amazon con Prime) porterete a casa degli auricolari che valgono sicuramente qualcosina in più!

E voi? Avete già avuto la possibilità di provarli o pensate di acquistarle? Lasciate un commento qui o sulla nostra pagina Facebook e fateci sapere cosa ne pensate!

choetech logo