Meizu M5 Note: l’azienda spiega le motivazioni dell’aumento di prezzo

Dopo essere stato lanciato ad inizio dicembre 2016, il nuovo Meizu M5 Note si appresta a fare il suo arrivo sul mercato non senza qualche sorpresa. Infatti, è notizia di pochi giorni fa quella secondo cui il terminale sarà proposto ad un prezzo maggiorato rispetto a quanto annunciato inizialmente da Meizu.

Infatti, se inizialmente il terminale doveva arrivare sugli scaffali cinesi ad un prezzo di 899/999 yuan, circa 124/137 euro, per le 2 varianti da 16/32 GB, le cifre sono successivamente aumentate a 999/1099 yuan, circa 137/151 euro.

La notizia è stata confermata dalla stessa società la quale, per scusarsi e spiegare le proprie motivazioni a riguardo, ha rilasciato un messaggio ufficiale.

meizu m5 note aumento prezzo

Meizu M5 Note: l'azienda spiega le motivazioni dell'aumento di prezzo

Ecco quanto riportato nell'immagine in questione:

A casa dell'aumento del costo dei componenti interni e dei fattori di cambio monetario, il costo di produzione del Meizu M5 Note ha superato i limiti che avevamo imposto con i precedenti modelli, senza poi considerare la sempre crescente competizione del settore. Per questo ci scusiamo, ma siamo anche consci di assicurarvi un prodotto migliore e dalla qualità eccellente: questo è il miglior regalo che potevamo portarvi con il nuovo anno.

Che ne pensate di tutta la faccenda? Nel frattempo vi lasciamo con la scheda tecnica del Meizu M5 Note:

[su_spoiler title=”Clicca per espandere”]

  • Display IPS da 5.5 pollici con risoluzione Full HD, densità di 401 PPI e vetro curvo 2.5D;
  • dimensioni di 153.6 x 75.8 x 8.1 mm per 175 g;
  • processore octa-core MediaTek Helio P10 con architettura a 64 bit Cortex-A53: 4 x 1.8 GHz + 4 x 1.0 GHz;
  • GPU ARM Mali-T860 MP2 da 700 MHz;
  • 3/4 GB di RAM LPDDR3-933 single channel;
  • 16/32/64 GB di memoria interna espandibile tramite microSD;
  • fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con apertura f/2.2, autofocus PDAF e flash LED dual tone;
  • fotocamera anteriore da 5 mega-pixel con apertura f/2.0;
  • lettore d’impronte frontale;
  • supporto dual SIM 4G;
  • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n Dual Band, Bluetooth 4.0, GPS/A-GPS/GLONASS;
  • batteria da 4000 mAh;
  • sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia Flyme 6.

[/su_spoiler]

meizu m5 note hands-on

Lydsto