Huawei rilascerà uno smartphone con tecnologia Project Tango

Con l'arrivo del nuovo Asus ZenFone AR al CES 2017, dispositivo high end con tecnologia Project TangoDaydream, anche la concorrente Huawei sembra ormai certo che lancerà a sua volta un nuovo smartphone con tale tecnologia a bordo.

La notizia arriva dal team di Android Authority, fonte decisamente attendibile in ambito mobile.

asus zenfone ar

Huawei rilascerà uno smartphone con tecnologia Project Tango

Per il momento, purtroppo, non state rivelate ulteriori informazioni riguardanti il presunto terminale targato Huawei in grado di supportare la tecnologia Project Tango di Google.

A tal proposito, si vocifera che anche Lenovo sia al lavoro per la presentazione di un nuovo Moto Mod per il proprio Moto Z, in modo da integrare tale caratteristica.

Nel frattempo di scoprire maggiori novità, vi lasciamo con la scheda tecnica del nuovo ASUS ZenFone AR:

Clicca per espandere
  • Display Super AMOLED da 5.7 pollici di diagonale con risoluzione Quad HD 2560 x 1440 pixel, densità di 515 PPI e protezione Corning Gorilla Glass 4;
  • dimensioni di 158.67 x 77.7 x 8.95 mm per 170 g;
  • processore quad-core Qualcomm Snapdragon 821 con architettura Kryo 280: 2 x 2.35 GHz + 2 x 2.0 GHz;
  • GPU Qualcomm Adreno 530 da 653 MHz;
  • 6/8 GB di RAM LPDDR4-1866 dual channel;
  • 32/64/128/256 GB di memoria interna UFS 2.0 espandibile tramite microSD fino a 2 TB;
  • fotocamera posteriore Sony IMX318 da 23 mega-pixel con apertura f/2.0, autofocus TriTech, OIS + EIS e doppio flash LED dual tone;
  • fotocamera frontale da 8 mega-pixel con apertura f/2.0;
  • lettore d'impronte frontale;
  • chip audio HiFi con DTS Headphone:X;
  • connettività dual SIM 4G LTE Cat.12/13, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, Bluetooth 4.2, NFC, USB Type-C 2.0, GPS/A-GPS/GLONASS/BeiDou;
  • batteria da 3300 mAh con ricarica Quick Charge 3.0;
  • sistema operativo Android 7.0 Nougat con interfaccia ZenUI 3.0.

Volantino