OnePlus 5 con corpo in ceramica in arrivo nel 2017? | Rumor

OnePlus Logo
Gshopper

In occasione del Mobile Word Congress 2017, molti dei produttori di smartphone prevedono di lanciare i propri top di gamma. Oltre ai vari Samsung Galaxy S8, LG G6 e Xiaomi Mi 6, anche OnePlus dovrebbe annunciare, nella prima metà del 2017, il nuovo OnePlus 5.

La società asiatica prevede di saltare il numero 4 poiché in Cina è considerato come un numero sfortunato. Ad esempio, Vivo ha lanciato il Vivo V5 come diretto successore del V3, saltando quindi il modello V4. Ci sono diversi produttori di elettronica più piccoli in Cina che hanno fatto la medesima cosa.

OnePlus box logo

OnePlus 5: l'azienda potrebbe saltare il numero 4 nella denominazione del prossimo flagship

In molti paesi asiatici come la Cina, la Corea, il Giappone e alcuni altri paesi minori, esiste una paura, chiamata tetrafobia, che che considera il numero 4 come sfortunato e anche in ambito extra-cinese abbiamo avuto, in passato, prodotti elettronici che non hanno visto la loro quarta revisione.

Sony, ad esempio, non ha lanciato l'Xperia Z4 ma ha introdotto l'Xperia Z3+ mentre Nokia, Samsung e Canon hanno anche assicurato di aver saltato il numero 4 nei numeri di serie e nei codici di vari prodotti.

Ritornando al OnePlus 5, in base alle ultime indiscrezioni trapelate sul web, il nuovo terminale potrebbe disporre di un corpo realizzato interamente in ceramica. Una fonte cinese sostiene che un fornitore starebbe già offrendo un proprio materiale ceramico per la produzione del prossimo flagship, ricordando in particolare lo Xiaomi Mi MIX (qui recensione).

xiaomi mi mix

Lo stesso insider ha riportato anche che gli smartphone in metallo sarebbero dei cattivi conduttori per i segnali di rete 5G, ragion per cui la società potrebbe scegliere la ceramica come materiale per la realizzazione dei prossimi smartphone.

Mentre ancora pochissimi paesi si preparano a testare la rete 5G, anche perché quella 4G non è ancora molto diffusa nel mondo, il OnePlus 5 potrebbe essere il secondo smartphone del brand, dopo il OnePlus X, ad essere caratterizzato da una struttura in ceramica.

Ovviamente, anche se il materiale ceramico assicura una migliore resistenza ai graffi e un aspetto generale del telefono molto più bello, purtroppo rende il device più scivoloso e soggetto alle cadute, nonché trattiene notevolmente di più le impronte digitali. È possibile, però, che OnePlus adotti un particolare rivestimento oleofobico che ne consentirebbe un migliore risultato finale per il prossimo OnePlus 5.

Ecco alcune delle presunte caratteristiche tecniche del device

Il nuovo terminale della compagnia cinese sarà mosso dal sistema operativo Android Nougat al momento del lancio ufficiale e inoltre potrebbe adottare un display Optic AMOLED da 5.5 pollici.

Dal momento che la realtà virtuale dovrebbe essere una materia maggiormente trattata nel 2017, speriamo che OnePlus adotterà uno schermo con risoluzione Quad HD 2560 x 1440 pixel sul prossimo telefono.

Proprio come gli attuali OnePlus 3 e 3T, anche il OnePlus 5 potrebbe possedere 6 GB di RAM. Purtroppo non conosciamo nessun altro dettaglio riguardo al prossimo flagship della start-up cinese ma sicuramente ne emergeranno presto.

Banggood Novembre