Xiaomi Mi Mix: il futuro che avanza! | Hands-on by GizChina.it

Smart Life

Xiaomi ha sorpreso tutti gli addetti ai lavori nell'ultimo mese grazie alla presentazione dello Xiaomi Mi Mix, futuristico smartphone dal design innovativo caratterizzato da una scheda tecnica davvero molto intrigante.

Quest'oggi è arrivato in redazione il nostro sample nella variante da 4/128 GB di cui vi proponiamo un breve hands-on.

Xiaomi Mi Mix, l'hands-on di GizChina.it!

xiaomi mi mix

Confezione

xiaomi mi mix

La confezione dello Xiaomi Mi Mix ricalca l'eleganza e la sensazione premium donata dal dispositivo stesso grazie ad un'apertura a tre scomparti che nasconde al suo interno gli accessori e la manualistica.

Xiaomi Mi Mix

Il box di vendita comprende i seguenti accessori:

  • Xiaomi Mi Mix;
  • manuale utente in lingua cinese;
  • cavo USB Type-C;
  • alimentatore da parete in formato cinese;
  • cover rigida in eco-pelle;
  • spilletta per estrarre lo Slot SIM.

Design e Materiali

xiaomi mi mix

Il Mi Mix è un dispositivo dal design decisamente futuristico e che in molti fino ad oggi hanno immaginato solamente nei renders trapelati in rete nel corso dei mesi.

Xiaomi Mi Mix

Il terminale è realizzato completamente in ceramica sia per quanto concerne la scocca posteriore che per il profilo perimetrale.

Tale materiale rende il dispositivo molto elegante ma fin troppo scivoloso (in maniera quasi inutilizzabile con mani sudate).

Le dimensioni piuttosto generose di 158.8 x 81.9 x 7.9 mm ed un peso di ben 209 grammi rendono il dispositivo proibito nell'utilizzo ad una mano con un grip decisamente poco deciso.

Vediamo brevemente la disposizione dei tasti e degli ingressi:

Xiaomi Mi Mix

Sul profilo destro troviamo il tasto di accensione/spegnimento e il bilanciere del volume.

Xiaomi Mi Mix

Sul profilo sinistro, invece, è posizionato il carrellino del doppio Slot in formato Nano.

Xiaomi Mi Mix

Frontalmente troviamo il display da 6.4 pollici di diagonale IPS con risoluzione Full HD 2040 x 1080 pixel che copre il 91% della superficie anteriore. La fotocamera frontale è posta in basso a destra mentre i tasti sono a display.

E' presente un LED di notifica RGB al centro della cornice inferiore.

Xiaomi Mi Mix

Sul profilo superiore sono collocati due microfoni e il mini jack da 3.5 per le cuffie mentre in basso è presente lo speaker e il connettore USB Type-C.

Xiaomi Mi Mix

Sul retro, infine, è posizionata la fotocamera principale da 16 mega-pixel accompagnata da un doppio Flash LED Dual Tone.

xiaomi mi mix

Hardware & Software

Sotto alla scocca troviamo un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 821 con clock a 2.35 Ghz accompagnato da una GPU Adreno 530, 4 GB di RAM LPDDR4, 128 GB di memoria interna e batteria da ben 4400 mAh con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0.

Il comparto connettività è caratterizzato da un doppio slot SIM in formato Nano con supporto 4G VoLTE Cat.12 (non è presente la banda 20 a 800 MHz).

Non mancano il 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.2, GPS/A-GPS/GLONASS, l'NFC e il lettore di impronte digitali posto sulla back-cover subito sotto alla fotocamera principale.

Il dispositivo è mosso dal sistema operativo Android 6.0 Marshmallow personalizzato con interfaccia proprietaria MIUI 8.0.

Non manca

Caratteristiche interessanti

Xiaomi Mi Mix

Le principali innovazioni/sperimentazioni adottate da Xiaomi in questo device possono essere suddivise in tre differenti settori:

  • Display: il pannello IPS da 6.4 pollici di diagonale Full HD 2040 x 1080 ereditato dallo Sharp Aquos copre il 91% della superficie frontale del display donando un tocco davvero elegante e immersivo ai contenuti riprodotti.
  • Audio in chiamata: il Mi Mix è caratterizzato da un meccanismo piezoelettrico ceramico che tramite vibrazione propaga il suono lungo tutta la scocca, dunque sarà possibile poggiare l'orecchio su qualsiasi punto del display o del retro per ascoltare l'interlocutore. Dai primi test tale soluzione non ci è sembrata molto efficiente.
  • Sensore di prossimità: l'azienda ha incluso un sensore di prossimità ad ultrasuoni sotto al vetro del display che sembrerebbe funzionare davvero egregiamente.

Prime impressioni

Lo Xiaomi Mi Mix si presta come la vela rivoluzione tecnologica del 2016 in ambito smartphone. Tale affermazione può condurre a valutazioni positive e negative in base all'esperienza finale restituita dalla componentistica innovativa introdotta.

Testeremo nelle prossima settimana il terminale senza fretta per poter cogliere ogni sfumatura software e hardware di questo piccolo grande gioiellino hi-tech.

Abbiamo acquistato lo Xiaomi Mi Mix su TopResellerStore ad un prezzo di 769 euro nella variante da 4/128 GB con spedizione dall'Italia e garanzia italiana di 24 mesi. Presso store cinesi, come GearBest, è possibile acquistare il device ad un prezzo di circa 610 euro con 1 anno di garanzia in Cina e spedizioni a partire dal 15 dicembre.