Come avete osservato, la settimana scorsaabbiamo pubblicato un confronto che ci ha mostrato le differenze hardware tra gli Xiaomi Mi 5S e Mi 5. Nell'utilizzo quotidiano, l'esperienza utente sembra sostanzialmente equiparabile, sotto il profilo della rapidità, nell'apertura delle applicazioni e nella fluidità complessiva.

Nonostante ciò, i device propongono due sensori fotografici di diversa generazione, con caratteristiche sensibilmente diverse. Quale, tra i due, sarà in grado di offrire una qualità fotografica migliore? Non vi resta che scoprirlo, assieme a noi, nel nostro confronto foto e video tra gli Xiaomi Mi 5SMi 5.

Continua a leggere:
Xiaomi Mi 5S, la recensione di GizChina.it
Xiaomi Mi 5, la recensione di GizChina.it

Xiaomi Mi 5S e Mi 5 | Il confronto foto e video – Premessa

Xiaomi Mi 5S vs Mi 5

Non essendo un fotografo professionista e cercandomi di immedesimare nella condizione della maggior parte degli utenti, ho fotografo i vari soggetti di questo confronto foto e video in punta e scatta. Unico “accessorio” che ho utilizzato è stato un supporto, da me assemblato, per agganciare gli smartphone uno accanto all'altro.

Nello specifico, una piastra per accessori fotografici sulla quale ho avvitato due supporti per smartphone Manfrotto, il tutto avvitato, a sua volta, su di un monopod della serie Compact Manfrotto. Oggettivamente, nulla di particolarmente costoso e praticamente alla portata di tutti. Come ulteriore considerazione, sono stato agevolato nel punta e scatta dalla funzione HDR Auto, disponibile nell'applicazione fotocamera della MIUI, sia per lo Xiaomi Mi 5S che per il Mi 5.

Xiaomi Mi 5S e Mi 5 | Sensori a confronto: Sony IMX378 vs IMX298

Una delle specifiche tecniche più interessanti dello Xiaomi Mi 5S è sicuramente la presenza a bordo del sensore fotografico Sony IMX378 Exmor RS, lo stesso utilizzato dai Google Pixel.

Xiaomi Mi 5 vs Mi 5S

Questo sensore, da 12.3 megapixel, apertura f/2.0 con dimensioni di 1/2.3″ e pixel da 1.55μm, è capace di catturare una maggiore quantità di luce, garantendo quindi un sensibile miglioramento degli scatti ottenuti in condizioni di bassa luminosità.

Xiaomi Mi 5 vs Mi 5S

Troviamo, inoltre, un sistema di messa a fuoco di tipo PDAF abbinato ad un flash dual led dual tone. I miglioramenti, sotto il profilo della qualità fotografica, sono dovuti anche allo Spectra Image Signal Processor integrato nello Snapdragon 821 e giunto alla sua seconda generazione.

Xiaomi Mi 5 vs Mi 5S

I miglioramenti di questo processore d'immagine sarebbero visibili soprattutto nei video con risoluzione 4K, con un migliore range dinamico e in condizioni di scarsa luminosità. Altra novità risiede nella mancanza di uno stabilizzatore ottico d'immagine (OIS), in funzione di uno elettronico (EIS).

Sullo Xiaomi Mi 5, invece, troviamo a bordo un Sony IMX298 Exmor RS da 16 mega-pixel dotato di apertura f/2.0 con dimensioni di 1/2.8″ e pixel da 1.12μm, anche in questo caso troviamo un sistema di messa a fuoco PDAF, abbinato un flash dual led dual tone.

Xiaomi Mi 5 vs Mi 5S

Anche il Mi 5 integra lo Spectra Image Signal Processor, in questo caso però nella sua prima generazione, essendo lo smartphone equipaggiato con il SoC Qualcomm Snapdragon 820. Completa il quadro delle specifiche tecniche, uno stabilizzatore ottico d'immagine (OIS) su quattro assi.

Xiaomi Mi 5 vs Mi 5S

Di seguito, vi proponiamo una galleria di scatti fotografici realizzati con entrambi gli smartphone in punta e scatta. Come detto in precedenza, in tutte le situazioni è stato utilizzata la funzione HDR Auto con flash disattivato. Solo nelle foto realizzate con il flash attivato, non in modalità automatica, la funzione HDR si disattiva automaticamente.

Xiaomi Mi 5S

  • Scatti fotografici durante le ore diurne
  • Scatti fotografici durante le ore notturne e/o con bassa luminosità ambientale

 Xiaomi Mi 5

  • Scatti fotografici durante le ore diurne
  • Scatti fotografici durante le ore notturne e/o con bassa luminosità ambientale

Xiaomi Mi 5S e Mi 5 | EIS vs OIS – Confronto Video 4K e Full HD

Sotto il profilo della registrazione video, entrambi gli smartphone consentono di raggiungere la risoluzione massima di 4K a 30 fps. Disponibile, inoltre, il formato Full HD, sempre a 30 fps, assente la possibilità, quindi, di girare video a 60 fps. Differenze tra i due dispositivi riguardano il sistema di stabilizzazione dell'immagine.

Infatti, sullo Xiaomi Mi 5 troviamo uno stabilizzatore d'immagini ottico (OIS) che lavora su 4 assi, per compensare al meglio il tremolio e le oscillazioni durante le fasi di registrazione. Per quanto riguarda, invece, lo Xiaomi Mi 5S, qui troviamo un sistema di tipo elettronico (EIS) che, a detta dell'azienda asiatica, dovrebbe garantire ugualmente degli ottimi risultati.

Analizzando il video confronto, realizzato in Full HD, possiamo notare come la stabilizzazione elettronica nel Mi 5S lavori piuttosto bene. Infatti, i risultati ottenuti non fanno rimpiangere l'OIS su 4 assi del Mi 5.

In condizioni di registrazioni a risoluzione 4K, la situazione si inverte. E' visibile, in modo evidente, la maggiore stabilità del Mi 5 rispetto al suo fratello maggiore. Per opinione personale, considerati gli aggiornamenti continui della community legata alla MIUI, è possibile che ci possano essere delle implementazioni, sotto il profilo dell'ottimizzazione software, tali da migliorare le performance della stabilizzazione EIS sul Mi 5S, nei video a risoluzione 4K.

Xiaomi Mi 5 vs MI 5S – Conclusioni

Sebbene lo Xiaomi Mi 5, a distanza di circa 8 mesi, non sfiguri assolutamente rispetto al nuovo Mi 5S, il mio consiglio è quello di prendere in considerazione l'acquisto di quest'ultimo. Anzitutto, per la forbice di prezzo tra i due device, non particolarmente ampia che, comunque, mi fa preferire l'hardware più recente del Mi 5S.

Quest'ultimo, inoltre, offre una migliore autonomia rispetto al Mi 5 e, nel complesso, un comparto fotografico superiore. Sarà interessante valutare come, trattandosi di un device giovane, Xiaomi lo aggiornerà migliorando quelle che, attualmente, sono le sue criticità.

Xiaomi Mi 5 miglior prezzo online variante 3 GB RAM e 64 GB ROM: 261.64 euro Xiaomi Mi 5S miglior prezzo online variante 3 GB RAM e 64 GB ROM: 268.09 euro

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

10 Commenti

  1. Saluti, complimenti per la recensione.

    Per me nelle foto, specie quelle notturne, il MI5 si comporta meglio.

    Noto un cielo con meno rumore nella foto della facciata del palazzo, come quella dei soli lampioni il MI5 mette a fuoco meglio le aiuole, posso anche sbagliarmi.

    Sono d’accordo con te per i video, quelle in 4k sono migliori con il MI5, la pista ciclabile è pixellata con il MI5S e non lo è nel MI5.

    Ma occorre anche ricordare, come hai scritto tu, che il MI5 è più ottimizzato rispetto al MI5s, perché è sul mercato da parecchi mesi, quasi un anno.

    Sarebbe interessante ripetere questo test fra circa un anno, per capire se le cose sono migliorate per il MI5s, ma questo andrebbe fatto con tutti i cellulari.

    Senza offesa ma mi fanno ridere le recensioni di prodotti con ancora delle beta sopra per la smania di mostrare il cellulare per primi.

    Vorrei spiegato infine come mai il MI5s costa quasi quanto il MI5, malgrado abbia della componentistica più aggiornata?

    Proprio non lo capisco.

    • Secondo me il Mi5 costa quanto il Mi5s, in quanto sul nuovo hanno fatto dei miglioramenti ma anche dei peggioramenti. Per esempio hanno eliminato il vetro Gorilla Glass 4 presente invece nel Mi5 sia anteriormente che posteriormente. Eliminato lo stabilizzatore ottico, materiali meno pregiati.

      • Giovanni, ma comunque non stiamo parlando di plastica, se non ricordo male il retro del MI5s è in alluminio, o mi sbaglio?
        Poi la camera dovrebbe essere anche migliore del MI5 se riescono ad ottimizzare, anche altri marchi utilizzano questo modello senza stabilizzatore meccanico.
        Che stiano cercando di contenere il prezzo di vendita per avere una politica più aggressiva, a causa della concorrenza spietata degli altri marchi cinesi?

        • Si il Mi5s è in alluminio. ma credo che costi meno rispetto al vetro, specialmente quello Gorilla Glass 4. Poi anche uno stabilizzatore ottico ha il suo prezzo. C’è anche da dire che molti pezzi del Mi5s sono riciclati dal Mi5 quindi ovviamente il costo di produzione è diminuito.

          • Ho un altro dubbio riguardo il retro del MI5. Ne esistono 2 modelli, una in vetro e l’altra in ceramica. Visionando dei video che suggeriscono come smontare la back cover, tramite ventosa viene sganciato come se fosse flessibile. Mi spieghi com’è possibile questa cosa? Capisco quello in ceramica che forse è più flessibile, ma quello in vetro come non si rombe? Guardando poi la parte interna della back cover, sembra essere in plastica in entrambi i casi dei 2 materiali, vetro e ceramica. Che questi materiali siano incollati alla back cover in plastica?

  2. Aggiornano il Mi5 facendo una versione migliorata e poi mettono Eis al posto di Ois
    Non li capisco. Sui top di gamma l’ Ois dovrebbe essere d’obbligo.
    Questo vale per tutti i produttori tipo Huawei su P9 Plus e non

  3. Prima di tutto complimenti per la comparativa, però ci sono alcuni problemi.
    Prima di tutto i video era meglio farli su un soggetto più uniforme, avendo della piante su un lato e un paesaggio diverso e più vario sull’altro il confronto sulla qualità è più difficile.
    Inoltre non mi pare di aver trovato i link ai file originali delle foto, perché fare il confronto a quella risoluzione è un po’ limitativo.
    Inoltre sarebbe più efficiente avere le foto dei due cellulari affiancate nella pagina, perché impostare una foto, guardarla, poi scorrere la pagina per confrontare la qualità con l’altra non è il massimo.
    Riguardo al confronto direi che pare sia ovviamente meglio il mi5s come qualità dei colori, ma in ogni caso il mi5 regge ancora molto bene il confronto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.