Xiaomi Mi 5, l’azienda cerca Alpha Tester per i suoi update

Xiaomi logo

Xiaomi è stata una delle aziende che più sono state attive durante l'anno in corso e che più ha portato stravolgimento nel mercato degli smartphone.

Basti pensare ai nuovi “paletti” imposti dalla gamma di device Redmi sulla fascia bassa del mercato ed all'interessante novità introdotta da Xiaomi Mi MIX, sul quale abbiamo girato un hands-on in anteprima qui.

Xiaomi Mi 5, l'azienda cerca Alpha Tester per i suoi update

Sebbene la compagnia cinese sia comunque impegnata nello sviluppo della nuova versione della sua interfaccia utente, la MIUI 9, Xiaomi è anche impegnata a portare la “vecchia” MIUI 8 all'ultima distribuzione del sistema operativo di Google, Android Nougat 7.0.

Miui 8 su Xiaomi Mi 5

Come molti di voi sapranno, Xiaomi ha una gestione differente degli aggiornamenti per i propri smartphone rispetto agli altri produttori mondiali. Infatti la società, a seconda del device, aggiorna principalmente la versione dell'interfaccia grafica e, sui cellulari più recenti e prestanti, aggiorna anche la base del sistema operativo Android. Basti pensare a tutti quegli smartphone che, sebbene aggiornati alle ultime versioni della MIUI, sono ancora basati sulla versione Kitkat dell'OS di Google.

Per provare Android Nougat e MIUI 8 attraverso questo programma di sviluppo alpha, bisognerà rispettare alcune caratteristiche particolari. Infatti, sarà necessario possedere un esemplare di Xiaomi Mi 5 con la versione Cinese della MIUI, in quanto non è ancora possibile entrare a far parte della alpha avendo la versione globale sul proprio terminale.

Durante lo stesso annuncio, Xiaomi ha anche confermato le idee che staranno alla base della prossima versione dell'interfaccia grafica, la MIUI 9.

Xiaomi MIUI 9

L'UI sarà, come detto in altre occasioni, più semplice ed accessibile rispetto all'attuale distribuzione, lavorando per migliori performance sia in ambito prettamente prestazionale sia per l'ottimizzazione dell'autonomia.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.