Huawei Mate 9 Lite: ufficiale la variante low-cost del phablet!

Huawei Mate 9 Lite

Il produttore cinese Huawei ha ufficializzato nella giornata di ieri il Huawei Mate 9 Lite, una nuova variante dell'attuale phablet top di gamma dell'azienda che altro non è che un Honor 6X rebrandizzato per il mercato internazionale.

Il dispositivo è caratterizzato da un display da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel.

Huawei Mate 9 Lite

Sotto al cofano troviamo un processore octa-core HiSilicon Kirin 655 con 4 core a 2.1 GHz e 4 core a 1.7 GHz accompagnato da 3/4 GB di RAM e 32/64 GB di memoria interna. La batteria è un'unità da 3340 mAh con supporto alla ricarica rapida.

Non manca il sensore di impronte digitali posteriore con supporto alle gestures.

Il sistema operativo che muove il Huawei Mate 9 Lite è Android 6.0.1 Marshmallow con la “vecchia” EMUI 4.1 che dovrebbe essere aggiornata in breve tempo alla 5.0 (basata su Android 7.0 Nougat).

Huawei Mate 9 Lite

Il comparto multimediale è caratterizzato da una doppia fotocamera posteriore da 12+2 mega-pixel (non brandizzata da Leica), accompagnata da un singolo Flash LED, e da un fotocamera frontale da 8 mega-pixel.

Non è disponibile, al momento, un prezzo di listino per questo dispositivo che dovrebbe assestarsi intorno ai 300/400 euro sui mercati europei.