Huawei al lavoro sull’aggiornamento EMUI 5.0 per il Huawei P9

Un paio di settimane fa, Huawei ha presentato al mondo il nuovo Huawei Mate 9, il primo smartphone dell'azienda ad essere lanciato direttamente con la nuova EMUI 5.0 basata su Android 7. Adesso l'azienda è al lavoro per portare la nuova versione del suo OS su alcuni dei suoi ultimi smartphone, fra cui il Huawei P9.

Huawei p9 plus

Android 7 per Mate 8, P9 ed Honor 8

All'evento del Mate 9, lo slogan che aveva accompagnato la presentazione dello smartphone e della nuova EMUI 5.0 era stato “born fast, stay fast”, infatti l'azienda ha dato molto risalto alle nuove funzionalità introdotte nel nuovo OS che permettono allo smartphone di rimanere veloce nel tempo e non subire i rallentamenti tipici dell'uso intenso che si fa di uno smartphone.

Ora, l'azienda è al lavoro per portare anche questa funzionalità anche nei suoi vecchi smartphone flagship. Infatti, la notizia è di queste ore ed è trapelata sempre tramite il social network Weibo.

La versione beta

Per questi smartphone è già disponibile al download la versione beta della nuova EMUI 5.0 e i primi aggiornamenti che si possono notare a prima vista sono la possibilità di bloccare automaticamente i numeri molesti da cui non vogliamo ricevere telefonate (sono impostabili valori di soglia e sono presenti di default 50 etichette con cui archiviare i vari numeri).

Huawei lavora su EMUI 5.0 per P9 1In secondo luogo, si nota una velocità ed una fluidità di sistema davvero migliorate, infatti qualcuno degli utenti possessori del Huawei P9 in versione 3/32 GB, hanno ammesso di aver trovato lo smartphone con 6 mesi di vita come rinato dopo l'update, con una velocità complessiva fino al 50% in più rispetto a prima. A testimonianza che la funzione di pulizia del sistema è stata ottimamente implementata anche nell'OS per i vecchi smartphone.

Vediamo quando Huawei renderà pubblica la release del nuovo EMUI 5.0 ma già dalle prime beta sembra che il lavoro fatto dalla casa cinese sia davvero eccellente.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.