Il display di ricambio dello Xiaomi Mi MIX potrebbe costare più di 185 euro

Il nuovo smartphone edgeless presentato pochi giorni fa, lo Xiaomi Mi MIX, è un prodotto all'avanguardia, futuristico e davvero affascinante. Il suo design, quasi senza tre bordi, lascia davvero a bocca aperta chiunque lo guardi anche se dal punto dell'usabilità abbiamo visto che c'è ancora del lavoro da fare per rendere questo smartphone pratico da usare nella vita quotidiana.

Oggi, però, sono emerse delle indiscrezioni sui possibili prezzi di alcune parti di ricambio del phablet e, a quanto pare, il display sostitutivo potrebbe costare oltre i 185 euro.

Xiaomi-Mi-Mix-display-rotto

Un costo altissimo

Il portale indiano “Phone Radar” ha avuto per primo la disgrazia di ritrovarsi con il display del nuovo smartphone Xiaomi rotto. Infatti, durante le prove per la loro recensione, il phablet è caduto danneggiandosi irrimediabilmente.

Cercando un display sostitutivo per il telefono, i cui ricambi sono ancora difficilissimi da trovare, i membri del sito si sono imbattuti in un rivenditore cinese di ricambi per smartphone che aveva già messo a listino tutti i pezzi di ricambio dello Xiaomi Mi MIX fra cui il display, al prezzo esorbitante di 1350 yuan, al cambio poco più di 185 euro.

Xiaomi Mi Mix prezzo display 1A supportare l'ipotesi che questo prezzo potrebbe davvero essere quello ufficiale, è l'iniziativa che ha lanciato Xiaomi. Infatti l'azienda cinese deve essersi resa conto che proporre un ricambio ad un prezzo tale poteva far storcere il naso a più di un acquirente, così per i suoi utenti cinesi, unico paese in cui è ufficialmente in vendita lo smartphone, ha proposto un'assicurazione per danni accidentali (sul modello di una Apple Care) la quale, al prezzo di 249 yuan all'anno (circa 35 euro), offre riparazioni gratuite in caso di rottura del display o danni da liquidi. Questa assicurazione è valida anche per l'altro attuale top di gamma Xiaomi, il Mi Note 2.

Probabilmente molti utenti avranno optato per questa assicurazione, dato il costo modesto rispetto al tipo di garanzia che fornisce. Anche perché lo Xiaomi Mi MIX è sicuramente uno smartphone più sensibile a rotture del display dato che, nonostante il corpo in ceramica, ha il display scoperto su tre lati.

Una probabile versione “Nano” in arrivo

In attesa che i rivenditori si forniscano dei ricambi ufficiali in modo da poter vedere se davvero i prezzi per questo smartphone saranno così elevati, da alcuni giorni si vocifera dell'arrivo di una versione Nanodello smartphone, con un display ridotto a “soli” 5.5 pollici. Una versione che sembra molto attesa dagli utenti, dato che la versione attuale è, si, senza bordi ma con un display da 6.4 pollici rimane comunque scomodo da maneggiare con una singola mano.

Vi lasciamo con il nostro hands-on dello Xiaomi Mi MIX, in attesa di futuri rumor e notizie.