Ufficiale: Xiaomi Mi Note 2 è entrato in produzione di massa

Xiaomi Mi Note 2 immagini 2
Gshopper

Lei Jun, fondatore di Xiaomi, ha annunciato, attraverso il suo account ufficiale di Weibo, che l'attesissimo Xiaomi Mi Note 2 è entrato in produzione di massa. Il telefono dovrebbe essere rilasciato ufficialmente sul mercato verso la metà di novembre in due diverse varianti.

In base alle ultime indiscrezioni, il primo modello del nuovo phablet dovrebbe essere caratterizzato da una display Dual Edge, targato LG, da 5.7 pollici con risoluzione Quad HD 2560 × 1440 pixel. L'altra variante, invece, dovrebbe essere dotata di uno schermo da 5.15 pollici con risoluzione Full HD 1920 × 1080 pixel.

Xiaomi Mi Note 2 immagini 4

Xiaomi Mi Note 2: nuove informazioni rivelate da Lei Jun

Entrambi i modelli del nuovo Xiaomi Mi Note 2 dovrebbero essere mossi da un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 821, affiancato dalla GPU Adreno 530. Secondo gli ultimi rumor, il nuovo dispositivo potrebbe essere disponibile con 4/6 GB di RAM e 64/256 GB di archiviazione interna.

Uno dei due modelli del nuovo terminale potrebbe essere caratterizzato da una doppia fotocamera posteriore da 12 mega-pixel. L'altra variante, invece, disporrebbe di un singolo sensore sul retro con stabilizzazione ottica dell'immagine OIS integrata.

A queste dovrebbe affiancarsi, in entrambi i modelli, una fotocamera frontale da 5 mega-pixel. Il telefono, inoltre, dovrebbe disporre anche di una batteria integrata da 4000 mAh con supporto alla ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 3.0.

In base alle ultime news provenienti dal web, dovremmo avere ancora circa 5 o 6 settimane prima che il produttore cinese sveli il nuovo Mi Note 2, quindi sicuramente emergeranno nuove indiscrezioni al riguardo. Naturalmente, le parole di Lei Jun anno un peso maggiore visto che sono informazioni ufficiali.

xiaomi mi note 2 render

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.