Oltre ad adottare le due CPU più potenti disponibili sul mercato e ad integrare un display borderless, Nubia Z11 e Samsung Galaxy S7 Edge propongono due diverse interpretazioni riguardo le scelte stilistico/tecniche. Nessun particolare su entrambi i device è lasciato al caso, dalla costruzione fino al comparto fotografico, dove S7 Edge è il campione incontrastato da battere.

Design differente, materiali diversi, hardware potentissimi e comparti fotografici da primi della classe. Quale dei due ne uscirà vincitore? Scopritelo assieme a noi in questo interessante confronto tra Nubia Z11 ed Samsung Galaxy S7 Edge!

Continua a leggere:
Nubia Z11, la recensione di GizChina

Nubia Z11 vs S7 Edge

Nubia Z11 vs Samsung S7 Edge, il confronto di GizChina

Design, Display e Qualità Costruttiva

Osservando posteriormente i device, si evincono le prime differenze: scocca realizzata in metallo per lo Z11 e vetro per l'S7 Edge. Scelte quindi diverse da parte dei produttori che comportano maggiore scivolosità e poca oleofobicità per il device di casa Samsung.

Nubia Z11, invece, ha un grip maggiore ed una back cover che rimane sempre molto pulita non trattenendo le ditate. Presenti, inoltre, due inserti su Nubia Z11, uno superiore ed uno inferiore,  in materiale plastico per migliorare la trasmissione delle antenne.

Vistoso ed appariscente l'S7 Edge nella nostra versione “Silver Titanium”, elegante e particolarmente sobrio nonchè minimal lo Z11, che a display spento sfoggia una zona frontale completamente nera in modo assolutamente omogeneo; vi ricordo, inoltre, che il Nubia Z11 nella variante high-end prevede la colorazione Black con rifiniture color oro.

Entrambi i dispositivi sono dotati di un display da 5.5 pollici di diagonale, con risoluzione Full HD per il Nubia Z11 e Quad HD per S7 Edge. Il flagship di Nubia adotta una tecnologia IPS LCD, mentre per il Samsung troviamo un pannello di tipo Super AMOLED.

Sebbene si tratti di due tecnologie differenti di cui già conosciamo ampiamente le peculiarità, le unità che adottano i device sono entrambe al top.

Nubia Z11 vs S7 Edge

Il Samsung Galaxy S7 Edge ripropone come nella precedente serie un display di tipo Dual Edge. Il Nubia Z11, invece, sfoggia un display borderless che, oltre ad avere dei colori vividi con un'ottima resa cromatica, garantisce un elevato effetto scenico, rendendo le linee di questo device molto pulite ed eleganti.

Sebbene la densità di pixel sia superiore sul Samsung considerata la risoluzione Quad HD, non si avverte nessuna mancanza in merito sul Nubia, il cui pannello raggiunge una densità di 403 PPI.

Ottima l'oleofobicità così come la riflettività del vetro a protezione del display per entrambi gli smartphone. Su S7 Edge troviamo poi un vetro protettivo Gorilla Glass 4, mentre nel caso dello Z11 abbiamo un vetro Gorilla Glass 3 con una gradevole curvatura 2.5D.

Nubia Z11 vs S7 Edge

Nonostante sappiamo come i pannelli AMOLED offrano angoli di visuale estremi e neri assoluti, il display IPS LCD a bordo di Nubia Z11 non sfigura assolutamente. Infatti, i neri risultano molto profondi, ottimi gli angoli di visuale e nessun viraggio nei colori ad angolazioni estreme.

Superiormente al display, su entrambi i dispositivi troviamo la capsula auricolare, i sensori di luminosità e prossimità, la fotocamera frontale ed un LED di notifica su S7 Edge.

La fotocamera frontale sul device di casa Nubia adotta un sensore da 8 mega-pixel, che su S7 Edge calano a 5 mega-pixel.

Inferiormente, invece, le soluzioni adottate dai produttori variano. Sull'S7 Edge è previsto un tasto fisico centrale, che integra il lettore d'impronte digitali ai cui lati i tasti capacitivi Back e Multitasking.

Nubia Z11, invece, propone l'iconico tasto circolare di colore rosso che funge anche da LED di notifica, ai cui lati sono posizionati i tasti capacitivi Opzioni e Back/Multitasking (quest'ultimo attivabile attraverso una pressione prolungata).

Sul Nubia Z11 posteriormente è presente il lettore d'impronte digitali, che personalmente ho trovato più rapido rispetto ad S7 Edge, poiché a sfioramento non necessitando del “click” come nel device della casa coreana.

Inoltre, il sensore di Nubia permette di associare alcune funzionalità specifiche che migliorano l'esperienza utente, come ad esempio effettuare screenshot, bloccare l'avvio di app o scattare foto.

Nubia Z11 vs S7 Edge

Sul bordo destro dello Z11 troviamo il tasto Power ed il bilanciere del volume; su S7 Edge è presente solo il tasto Power.

Sul bordo sinistro, Z11 presenta lo slot dual Nano SIM, con la possibilità di espandere la memoria interna da 64 GB tramite microSD rinunciando all'utilizzo della seconda SIM.

Sempre sul profilo sinistro, S7 Edge presenta due tasti separati per la regolazione del volume.

Per quanto concerne i profili superiori, su Z11 troviamo l'ingresso mini-jack, il secondo microfono per la soppressione dei rumori ambientali e la porta ad infrarossi per comandare set top box. Su S7 Edge è presente il secondo microfono e lo slot capace di contenere una Nano SIM e l'espansione di memoria con microSD.

Anche i bordi inferiori presentano delle differenze: nel Nubia Z11 troviamo centralmente la porta USB Type-C, il microfono principale e l'altoparlante di sistema. Nel Samsung S7 Edge, invece, troviamo la stessa dotazione con l'aggiunta dell'ingresso mini jack ed una porta non USB Type-C, ma solo micro USB.

Nubia Z11 vs S7 Edge

Posteriormente troviamo i sensori della fotocamera principale: 16 mega-pixel per Nubia Z11 e 12.2 mega-pixel su S7 Edge. Presente sul Nubia un flash LED dual tone mentre sul Samsung troviamo un singolo flash LED e vicino il sensore per il rilevamento del battito cardiaco.

Hardware e Prestazioni

Come molti di voi sapranno entrambi i device adottano due soluzioni hardware tra le più potenti disponibili in ambito smartphone.

Nubia Z11 vs S7 Edge

Il Nubia Z11 si basa sul Qualcomm Snapdragon 820, ovvero un chipset quad-core a 64 bit con 2 cluster Kryo: 2 x 2.15 GHz + 2 x 1.6 GHz. Questa soluzione garantisce un’ottima fluidità nell’utilizzo quotidiano, grazie anche ai 4 GB di RAM LPDDR4 dual channel da 1866 MHz e all’eccellente ottimizzazione software. Ovviamente la GPU è l’Adreno 530, le cui performance in ambito gaming sono ormai note, con un dettaglio grafico ed un frame rate ai massimi livelli.

Nubia Z11

Per quanto riguarda invece il Samsung S7 Edge troviamo un processore Exynos 8890, comprensivo di una CPU octa-core (4 x 2.3 GHz + 4 x 1.6 GHz) a 64 bit con processo costruttivo a 14 nm. In altri mercati è realizzata anche una versione con Snapdragon 820. In ogni caso, la GPU è una Mali-T880 MP12 da 650 MHz, ed anche in questo caso abbiamo 4 GB di RAM LPDDR4 dual channel a 1794 MHz.

Samsung Galaxy S7 Edge

Non mi dilungherò ulteriormente sul comparto hardware che, essendo in entrambi i device al top, restituisce un'esperienza d'uso senza alcun tipo di incertezza, sia nell'uso quotidiano quanto nelle situazioni di maggior stress.

Stesso discorso per quanto riguarda la giocabilità e la reattività dei device durante le sessioni di gaming, sebbene abbia trovato l'Adreno 530 un filo superiore: del resto, come oramai sappiamo, è realmente la regina incontrastata delle GPU in ambito smartphone.

Comparto Fotografico

Di seguito, le specifiche complete riguardo i comparti fotografici dei 2 dispositivi:

  • Nubia Z11
    • 16 mpx Sony IMX298 Exmor RS – f/2.0 – tecnologia DTI – autofocus PDAF – stabilizzazione ottica OIS – flash LED dual tone 
    • 8 mpx Sony IMX179 Exmor –  f/2.4 – Wide Angle 80°
  • Samsung S7 Edge
    • 12.2 mpx Sony IMX260 Exmor RS – f/1.7 – autofocus PDAF con Dual Pixel – stabilizzazione ottica Smart OIS – flash LED
    • 5 mpx Samsung S5K4E6 – f/1.7

Nubia Z11 – Sample fotocamera

Samsung Galaxy S7 Edge – Sample fotocamera

Confronto Video in risoluzione Full HD

Qualità audio

Tutti e due i dispositivi, come abbiamo osservato, presentano l’altoparlante di sistema posto nel bordo inferiore.

Per quanto riguarda l'audio dello Z11, oltre ad essere molto alto, risulta anche ottimo dal punto di vista della qualità riprodotta. Merito sicuramente del chip Hi-Fi dedicato AK4376 e dell'implementazione Dolby Atmos per gestire l'equalizzazione del suono. La situazione migliora ulteriormente durante l'ascolto in cuffia ed è attivabile in questo caso anche la funzione “surround virtuale” per un esperienza audio ancor più coinvolgente.

Esaminando S7 Edge notiamo che il volume massimo in uscita dall'altoparlante risulta inferiore, probabilmente questo è dovuto alle membrane interne installate per garantire la certificazione IP68. Non è presente, come in Z11, un'applicazione musicale proprietaria, ma son ben implementate diverse possibilità di equalizzazione nel Play Music di Google, che permettono di personalizzare l'ascolto musicale a proprio piacimento.

Entrambi i devices prevedono all'interno della confezione di vendita degli auricolari di buona fattura, che a mio personale giudizio risultano più gradevoli sotto il profilo estetico nel caso di Nubia.

Connettività

Ottima la ricezione su entrambi i devices, molto rapida la composizione delle chiamate e il relativo allaccio alla rete. Presenti maggiori personalizzazioni nella schermata relativa ai nominativi in rubrica per il Nubia Z11, essendo quest'ultimo dotato del supporto dual SIM del quale il Samsung risulta sprovvisto.

La velocità di cambio cella è rapida su entrambi i dispositivi, così come il segnale, la cui stabilità è sempre buona. Rapidi anche i passaggi da 3G/4G alla rete Wi-Fi che non hanno mai creato problemi. Ricordiamo, inoltre, la presenza della banda 20 da 800 MHz sul Nubia Z11 nella versione ufficialmente in vendita in Italia.

La connettività Wi-Fi presenta il pieno supporto alle bande 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band. I due terminali sono veloci a navigare ed hanno un'ottima ricezione.

Anche nella navigazione satellitare, i due si sono comportati molto bene, essendo dotati di GPS/A-GPS/GLONASS/BeiDou.

Software

Il software, sui tutti e due i dispositivi, è basato su Android 6.0.1 Marshmallow. Lo Z11 si affida alla Nubia UI 4.0, la quale, oltre ad essersi rivelata molto stabile ed esente da bug o malfunzionamenti, offre svariate funzionalità, come lo Split Screen, il quale va effettivamente a dividere il display in 2 interfacce indipendenti con la possibilità di poter aprire qualsiasi app.

Presenti poi ulteriori gestures, fra cui il sempre utile double tap to wake, il blocco dello schermo tramite il palmo della mano e le funzioni FiT 2.0 legate agli swypes lungo i lati del display borderless.

Nubia Z11

Sul Samsung S7 Edge troviamo la ormai conosciuta ed amata/odiata TouchWiz, alleggerita di molte applicazioni rispetto al passato. Anche in questo caso, veramente moltissime le possibilità di personalizzare a proprio piacimento il device, secondo le nostre preferenze.

Presente, di default, l'app drawer che è possibile disattivare all'interno delle impostazioni. Troviamo, inoltre, una voce specifica per poter gestire i pannelli Edge nelle dimensioni, posizione e contenuti. Presente anche su S7 Edge la possibilità di Split Screen per gestire applicazioni diverse contemporaneamente sul display, senza però poter avere due Home indipendenti come sul Nubia.

Samsung S7 Edge

Autonomia

  • Nubia Z11: 3000 mAh
  • Samsung Galaxy S7 Edge: 3600 mAh

Nonostante i numeri, sotto il profilo della capacità delle batterie sia a sfavore dello Z11, i risultati ottenuti su entrambi i device sono pressoché simili. Ciò è sicuramente dovuto ad un maggiore consumo causato dal display Quad HD del Samsung. Con entrambi i device si raggiungono circa 5 ore di display attivo e si riesce a coprire una giornata di uso medio/intenso, senza dover ricorrere a qualche ricarica al volo del device.

E proprio sotto il profilo della ricarica, entrambi gli smartphone vantano il supporto a sistemi di ricarica rapida di ultimissima generazione, Quick Charge 3.0 nel caso del NubiaAdaptive Fast Charging per Samsung. Per una ricarica completa della batteria dello Z11 sono necessari circa 75 minuti, contro 100 minuti necessari ad S7 Edge.

Conclusioni

Come molti di voi sapranno, o avranno capito nel corso degli anni, lo smartphone perfetto non esiste. Sebbene quello che propongono, questi due top di gamma dall'anima diversa, probabilmente si avvicinano a ciò.

Partiamo col dire che con il Nubia Z11 Internazionale non si va incontro a nessun problema riguardo assistenza e garanzia, interamente gestita in Italia.

Sul fronte del design, sono due dispositivi molto belli e qui entra in gioco il gusto personale. Riguardo il comparto multimediale, Z11 sotto il profilo fotografico non sfigura paragonato ad S7 Edge e inoltre vanta un comparto audio superiore. Presente, a favore di Z11, anche il supporto dual SIMdel quale S7 Edge risulta sprovvisto.

Si potrebbe continuare per molto ad elencare i pregi di uno e dell'altro, ma certo è che se date uno sguardo al portafoglio lo Z11 vince, non dimenticando che vi state comunque portando a casa un hardware potente, un design esclusivo eD un ottimo comparto multimediale che non vi farà rimpiangere il più caro S7 Edge.

E voi cosa ne pensate? Fateci sapere nei vostri commenti quale device scegliereste e perché!

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.