Xiaomi Mi TV 3S 55 e 65 pollici ufficiali: ecco specifiche e prezzi di vendita!

Xiaomi mi tv 3s

In occasione dell'evento di presentazione dei nuovi Xiaomi Mi 5SMi 5S Plus, il produttore asiatico ha presentato i nuovi Xiaomi Mi TV 3S da 55 e 65 pollici, i quali si vanno ad affiancare al modello con display curvo presentato ad inizio 2016.

Scopriamo, quindi, quali sono le specifiche tecniche ed i relativi prezzi di vendita.

Xiaomi mi tv 3s

Xiaomi Mi TV 3S: ecco specifiche e prezzi di vendita

Dimensionalmente parlando, entrambi i modelli presentano un spessore molto ridotto di soli 9.9 mm:

  • 55 pollici: 1236.4 x 717 x 9.9 mm (spessore max 44.4 mm)
  • 65 pollici: 1458.1 x 841.3 x 9.9 mm (spessore max 37.6 mm)

L'assemblaggio risulta molto elegante, con un retro in alluminio spazzolato ed un frame in alluminio anodizzato con doppio taglio diamantato a 45°.

Sul modello da 55 pollici troviamo un'unità IPS prodotta da LG con risoluzione 4K 3840 x 2160 pixel, mentre a bordo del 65 pollici troviamo un pannello Samsung sempre 4K. In entrambi i casi troviamo un valore NTSC dell'85%, angolo di visuale di 178°, dynamic response di 8 ms60 Hz.

Su entrambi troviamo il supporto alla retroilluminazione smart dinamica, con propagazione dal basso sul 55 pollici e dai lati sul 65 pollici.

Parlando del comparto hardware, sul 55 pollici troviamo un chipset Amlogic T968 mentre sul 65 pollici trova posto un Amlogic T966. Le differenze sono praticamente minime: la CPU è la stessa, ovvero una soluzione quad-core Cortex-A53 da 1.3/1.8 GHz.

La parte grafica è affidata alla GPU ARM Mali-T830 MP2 da 750 MHz. Il tutto è affiancato da 2 GB di RAM LPDDR3 dual channel ed 8 GB di memoria interna eMMC 5.0.

Xiaomi mi tv 3s

Grazie alla soluzione adottata, è presente il supporto al formato HDR, OpenGL 3.14K H.265 @ 60 fps, 4K H.264 @ 30 fps, MPEG1/2/4, DivX4, VC1, WMV3, REAL8/9/10 ecc.

La connettività è garantita dal modem Wi-Fi 802.11 a/b/g/n Dual Band e dal Bluetooth 4.0 (supportato il protocollo ac e Bluetooth 4.1 LE sul 65 pollici).

Sul pannello posteriore troviamo vari ingressi, ovvero 3 x HDMI 2.0a, 1 x USB 3.0 ed 1 x USB 2.0, 1 x AV, 1 x Ethernet ed 1 x S/PDIF.

Xiaomi mi tv 3s

Come sappiamo, una parte peculiare delle Mi TV è il comparto audio. Mentre a bordo del 55 pollici sono presenti 2 speaker da 16W complessivi, il 65 pollici offre la possibilità di utilizzare un impianto audio indipendente, comprensivo di sound bar, coppia di tweeterwoofer, con range di frequenza di 30-22.000 Hz e tecnologia DTS Dolby Surround.

Se conoscete il mondo asiatico, conoscerete sicuramente la loro innata passione per il karaoke. A tal proposito, Xiaomi ha introdotto il Lei Shi KTV, ovvero un microfono wireless dinamico a cardioide con chip audio Cirrus Logic CS47L35, da utilizzare in combo con i contenuti dell'azienda.

Xiaomi mi tv 3s

E proprio parlando di contenuti non si può non parlare della nuova funzione Patchwall, ovvero un sistema d'intelligenza artificiale in grado di capire i gusti dell'utilizzatore e proporre contenuti di conseguenza, fra film, serie TV, cartoni e via dicendo.

Chiaramente stiamo parlando di contenuti destinati al mercato asiatico, ma d'altronde stiamo parlando di devices venduti (quasi) esclusivamente sul territorio in questione.

Per concludere i prezzi: lo Xiaomi Mi TV 3S 55 viene lanciato sul mercato ad un prezzo a 3499 yuan, ovvero 468 euro, mentre il Mi TV 3S 65 è disponibile a 5999 yuan, ovvero 802 euro.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.


 

Honor