Xiaomi Mi Note: in Cina venduto a 899 yuan. Sta per arrivare il Note 2?

Xiaomi Mi Note Pro

Nonostante sullo store cinese ufficiale di Xiaomi il Mi Note non sia più disponibile da tempo, in Cina rimane comunque un dispositivo molto popolare ed ancora tanti negozi di elettronica hanno in vendita dei modelli di questo smartphone.

Quello che sta accadendo oggi in Cina a questo smartphone ci fa rizzare le antenne!

xiaomi mi note cina 899 yuan

L'offerta di Jingdong

Jingdong, una delle maggiori catene di elettronica in Cina, ha tagliato i prezzi del Mi Note di ben 1199 yuan portandolo a soli 899 yuan, circa 120 euro. Lo sconto si applica su ben 1137 unità e la spedizione è gratuita.

L'offerta si applica sul modello in colorazione nera, per quello bianco il prezzo è un po' più alto, 1099 yuan (147 euro circa). Si tratta in ogni caso di offerte eccezionali per questo dual SIM, il prezzo è davvero imbattibile date anche le caratteristiche del phablet in questione. Peccato siano solo per il mercato cinese.

Cosa nasconde il taglio dei prezzi?

Questa offerta però fa anche pensare a quello che è il futuro prossimo. È ormai da tempo che si parla dell'arrivo dello Xiaomi Mi Note 2 e le caratteristiche che si ipotizzano per questo nuovo phablet sono già tante. Si vocifera addirittura che la presentazione potrebbe avvenire domani. Come se ciò non bastasse, anche un altro flagship di Xiaomi è dato in uscita in breve tempo ed è stato preannunciato da tanti rumor, il Mi 5S.

xiaomi mi note 2 immagini

Non sarebbe strano quindi associare questo brusco calo di prezzo del Mi Note con l'arrivo del suo successore. Ciò significa che Xiaomi avrebbe impiegato 20 mesi ad aggiornare lo smartphone di punta della serie Mi Note, una politica non per forza discutibile.

Tornando all'offerta, questa potrebbe rappresentare, dunque, l'ultimo colpo di coda di un phablet che tanto ha fatto parlare di se anche se fra luci ed ombre, soprattutto nella versione Pro, caratterizzato dalla grande potenza sprigionata ma oscurata dal famoso problema di surriscaldamento del SoC Snapdragon 810, arginato ma mai veramente risolto ne da Qualcomm ne da Xiaomi nonostante una progettazione pensata appositamente per risolvere il problema.

Vi lasciamo con la nostra recensione completa del phablet Xiaomi Mi Note.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.