Xiaomi Mi 5S: nuove foto rivelano un sensore biometrico sotto al vetro

xiaomi mi 5s render

Lo Xiaomi Mi 5S, in base ai recenti rumor, potrebbe essere il primo smartphone al mondo ad essere caratterizzato da uno scanner di impronte digitali posto sotto al vetro. Nei giorni scorsi sono trapelate su Internet diverse immagini mostrando alcune caratteristiche del dispositivo.

Una foto postata ieri su Weibo dal noto leaker KJuma ha rivelato la presenza di un tasto home circolare, molto simile a quello utilizzato da ZTE sugli smartphone della serie Nubia. Tre nuovi render trapelati su Internet svelano, però, la presenza del logo Mi al posto del tasto circolare o al classico pulsante Home fisico visti di recente.

xiaomi mi 5s render

Xiaomi Mi 5S: ecco nuovi render sullo smartphone

Oltre al lettore di impronte digitali ad ultrasuoni di Qualcomm, il Mi 5S dovrebbe giungere sul mercato anche con una doppia fotocamera posteriore. Secondo le ultime indiscrezioni, l'azienda cinese potrebbe lanciare presto il suo nuovo flagship.

Le ultime notizie dal web hanno rivelato che il telefono potrebbe essere mosso da un processore quad-core Snapdragon 821. Il chip dovrebbe essere coadiuvato da 4/6 GB di RAM e da diverse opzioni di archiviazione. Lo Xiaomi Mi 5S dovrebbe disporre anche di un display da 5.15 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 × 1080 pixel e un vetro curvo 2.5D.

xiaomi mi 5s render

Lo smartphone del produttore asiatico dovrebbe essere dotato anche di una doppia fotocamera posteriore Sony IMX378 da 12 mega-pixel. Secondo le ultime indiscrezioni, Xiaomi potrebbe annunciare anche una versione Plus denominata Xiaomi Mi 5S Plus.

Questa particolare variante dovrebbe essere caratterizzata da un display da 5.7 pollici Quad HD e con l'aggiunta dello stabilizzatore ottico dell'immagine sulla fotocamera principale. Per quanto riguarda il prezzo, il terminale dovrebbe giungere sul mercato ad un prezzo di 447 dollari (circa 401 euro).

xiaomi mi 5s kjuma weibo

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.