I migliori smartphone cinesi con CPU Qualcomm Snapdragon 652

Qualcomm Snapdragon 652

Continuiamo la nostra carrellata di smartphone dotati di specifiche caratteristiche tecniche, inaugurata con la pubblicazione di quella dedicata ai migliori smartphone cinesi con Snapdragon 820 e 4 GB di RAM. Questa volta, però, focalizziamo la nostra attenzione su di un altro processore, sempre di casa Qualcomm, lo Snapdragon 652, una CPU di fascia medio-alta in grado di garantire un ottimo bilanciamento tra prestazioni e prezzo.

Questo processore è un octa-core, realizzato con processo a 28 nm, dotato di 4 Cortex A72 da 1.8 GHz + 4 Cortex A53 da 1.4 GHz ed è supportato da una GPU Adreno 510 a 550 MHz.

I telefoni che abbiamo scelto per questo articolo sono lo Xiaomi Mi Max, il Nubia Z11 Max, il LeEco Cool1, il Vivo XPlay 5 e, come outsider in quanto non prodotto in Cina, l'Asus ZenFone 3 Ultra, che sarà presto in vendita ufficialmente nel nostro Paese.

Xiaomi Mi Max

Xiaomi Mi Max

Memorie e schermo

Questo colossale smartphone di casa Xiaomi si caratterizza principalmente per il uso schermo IPS da ben 6.44 pollici con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel e una densità di 342 PPI. Lo Snapdragon 652 è presente nelle varianti da 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna e in quella da 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. In entrambi i casi la memoria è espandibile tramite micro SD rinunciando ad una delle due SIM.

Il comparto fotografico

Il telefono è dotato di una fotocamera principale da 16 mega-pixel con sensore CMOS con apertura f/2.0, autofocus PDAF e flash Dual LED, in grado di registrare video con risoluzione fino a 4K, mentre la fotocamera anteriore è un'unità da 5 mega-pixel con angolo di 45°.

Le altre caratteristiche tecniche

Per quanto riguarda le altre feature presenti sul dispositivo, questo è realizzato con una scocca unibody in alluminio e, come è facile immaginare, presenta delle dimensioni particolarmente generose, di 173.1 x 88.3 x 7.5 mm per un peso di 203 grammi. Lo Xiaomi Mi Max dispone di un lettore per le impronte digitali posteriore, molto preciso ma un po'scomodo a causa delle dimensioni del telefono, è presente la porta ad infrarossi, il connettore è micro USB, il Bluetooth 4.2 ed è Dual SIM Dual standby. Purtroppo non è presente la fascia 20.

La batteria integrata è un'unità da 4850 mAh che non delude assolutamente nell'uso, garantendo circa 7 ore e mezza di schermo attivo con un uso intenso. Il software pre-installato è basato su Android 6.0.1 Marshmallow con l'interfaccia proprietaria MIUI 8 che, grazie alla presenza della modalità ad una mano ne agevola notevolmente l'uso quotidiano.

Dove e come acquistarlo

Proprio in questi giorni è presente un flash sale sul noto store internazionale GearBest che propone il telefono, nella variante da 3/64, per un numero limitato di pezzi nella colorazione silver (al momento della scrittura dell’articolo sono ancora 52 i telefoni a disposizione) a 236,59 euro con spedizione dalla Cina. La versione da 4/128, invece, è venduta sullo stesso store nella colorazione champagne 319,31 euro.

Nubia Z11 Max

Nubia z11 max

Memorie e schermo

Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un phablet, segno che le principali aziende cinesi provano a sfidarsi proponendo dispositivi con caratteristiche tecniche comparabili. Questa volta, però, parliamo di un telefono dotato di uno schermo da 6 pollici, quindi più piccolo del Mi Max.

Il pannello, questa volta un Super AMOLED (soluzione utilizzata per la prima volta da Nubia), presenta una risoluzione Full HD 1920 x 1080, per una densità pari a 367 PPI. Le cornici del display sono di soli 1.32 mm, cosa che garantisce al telefono uno screen-to-body ratio dell'83.27% e delle dimensioni, particolarmente ottimizzate, di 159.2 x 82.3 x 7.4 mm per un peso di 185 grammi.

Per quanto riguarda le memorie, il telefono è dotato di 4 GB di RAM LPDDR3 abbinati a 64 GB di memoria interna di tipo eMMC 5.0 espandibile tramite micro SD fino a 200 GB.

Il comparto multimediale

Come di abitudine per Nubia, il comparto multimediale è stato molto curato grazie anche all'implementazione di un chip audio dedicato e, per quanto riguarda le fotocamere, la presenza di una camera principale da 16 mega-pixel con sensore Sony IMX298, apertura focale f/2.0, autofocus PDAF e doppio flash LED e quella anteriore da 8 mega-pixel con apertura focale f/2.4.

Le altre caratteristiche tecniche

Il corpo del telefono è interamente realizzato in metallo, nelle colorazioni bianca e dorata e presenta un sensore delle impronte digitali posteriore. Per quanto riguarda la connettività, abbiamo il supporto dual SIM LTE (entrambe in formato Nano), la possibilità di utilizzare la tecnologia VoLTE, il Bluetooth 4.2, la porta USB Type-C nonché la Radio FM.

Parlando dell'autonomia, questa è garantita da una batteria da 4000 mAh, con ricarica rapida Quick Charge 3.0 e tecnologia NeoPower 2.0 per il risparmio energetico. Il software pre-installato è basato su Android 5.1.1 Lollipop nella personalizzazione proprietaria Nubia UI 4.0.

Dove e come acquistarlo

Il Nubia Z11 Max è, attualmente, disponibile all'acquisto solo d'importazione dalla Cina a 302,74 euro su GearBest ma, con la recente apertura dello store italiano ufficiale NubiaMobile.it, sarà presto disponibile anche nel nostro Paese, con garanzia italiana e riparazioni in Italia, anche se ancora non è stato diffuso il prezzo a cui verrà proposto.

LeEco Cool1

Cool1 Coolpad LeEco

Display e memorie

Con questo dispositivo, nato dalla collaborazione tra LeEco e Coolpad, passiamo all'ambito degli smartphone con schermo IPS da 5.5 pollici con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel per una densità di 401 PPI.

Il LeEco Cool1 è proposto in ben 3 varianti con tagli di memoria da 3 GB di RAM e 32 GB di ROM, 4/32 GB e 4/64 GB non espandibili.

Il comparto fotografico

Alcune delle caratteristiche più interessanti dello smartphone appartengono sicuramente al suo comparto multimediale. Interessante è la presenza di una doppia fotocamera posteriore da 13 mega-pixel, strutturata come sul Huawei P9, con un sensore a colori ed uno in bianco e nero, con apertura f/2.0. La fotocamera anteriore è, invece, un'unità da 8 mega-pixel con angolo di 80°.

Le altre caratteristiche tecniche

Il Cool1 è stato realizzato in lega di magnesio, le dimensioni complessive sono di 152 x 74.8 x 8.2 mm per un peso di 173 grammi. Non manca il lettore per le impronte digitali, inserito posteriormente come d'abitudine per LeEco e, per quanto concerne la connettività, troviamo una porta USB Type-C, il sensore ad infrarossi, il Bluetooth 4.1 e il supporto dual SIM dual stand-by (non presente la banda 20) e la tecnologia VoLTE.

L'autonomia è garantita da una capiente batteria da ben 4060 mAh con tecnologia di ricarica rapida Quick Charge 3.0. Il software preinstallato è Android 6.0 Marshmallow con la personalizzazione proprietaria EUI OS 5.6 che, purtroppo, presenta molti dei servizi integrati di LeEco, non utilizzabili nel nostro Paese.

Dove e come acquistarlo

Attualmente non è possibile acquistare lo smartphone nel nostro Paese ed anche negli store cinesi è in vendita solo la variante da 3/32 GB nella colorazione silver. Su GeekBuying, ad esempio, il device è proposto a 174,37 euro.

Vivo XPlay 5

Vivo Xplay 5

Display e memorie

A dispetto della presenza di un processore non propriamente da top di gamma, questo Vivo XPlay 5 presenta tante caratteristiche tecniche di punta ed un prezzo decisamente più alto della media.

Il pannello presente è un'unità Super AMOLED da 5.43 pollici con risoluzione 2K 1440 x 2560 pixel e una densità di ben 567 PPI, protetto un vetro con doppia curvatura laterale che, a differenza di quanto accade sul Galaxy S7 Edge, non offre alcuna funzionalità smart ma si caratterizza unicamente come una nota di design.

Per quanto riguarda le memorie, la versione che presentiamo per il nostro confronto è quella dotata di 4 GB di RAM e ben 128 GB di memoria interna (non espandibile), poiché la variante Elite, dotata di 6 GB di RAM, presenta un diverso processore, lo Snapdragon 820.

Il comparto fotografico

Anche nel caso del Vivo Xplay 5 vediamo la presenza di una fotocamera principale da 16 mega-pixel con sensore Sony IMX298 con apertura f/2.0 con flash dual LED, mentre la fotocamera anteriore è un'unità da 8 mega-pixel con apertura f/2.4.

Le altre caratteristiche tecniche

Lo smartphone è realizzato con un corpo interamente realizzato in alluminio e sulla parte posteriore troviamo un lettore per le impronte digitali. Le sue dimensioni sono di 153.5 x 76.2 x 7.5 mm per un peso di 167 grammi.

Riguardo la connettività, il telefono dispone dell'NFC, del Bluetooth 4.0, del connettore Micro USB 2.0 e della Radio FM, purtroppo manca la banda 20 dell'LTE. Parlando dell'autonomia, questa è garantita da un'unità da 3600 mAh che, a dispetto della presenza di uno schermo 2K, si è dimostrata essere più che soddisfacente.

Il sistema operativo preinstallato è Android 6.0 Marshmallow con la personalizzazione proprietaria Funtouch OS 2.6.

Dove e come acquistarlo

E' possibile acquistare il Vivo XPlay 5 nella colorazione dorata direttamente dall'Italia, con garanzia italiana e riparazioni effettuate nel nostro Paese, su TopResellerStore per 619 euro.

Asus ZenFone 3 Ultra

Asus-zenfone-3-ultra-0-1024x683-4d9998d15ff67d0c4cb10eb07bd01297d4dbb83f

Display e memorie

Proprio nei giorni scorsi Asus ha annunciato la sua gamma completa di Asus ZenFone 3. Tra questi è presente il phablet, dalle dimensioni particolarmente generose, ZenFone 3 Ultra (ZU680KL). Questo dispositivo è caratterizzato per la presenza di un display IPS da 6.8 pollici con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel per una densità di 324 PPI, protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 4.

Il telefono dispone di 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno, espandibile tramite micro SD (a discapito della possibilità di inserire una seconda SIM).

Il comparto multimediale

Molto interessante il comparto audio, caratterizzato da un doppio speaker SonicMaster 3.0 con tecnologia DTS Headphone:X a 7.1 canali Surround Sound. Questo phablet dispone di una fotocamera posteriore con sensore Sony IMX318 da 23 mega-pixel, con apertura f/2.0 e OIS a 4 assi ed una fotocamera frontale da 8 mega-pixel con apertura f/2.0 e angolo di 85°.

Le altre caratteristiche tecniche

Lo smartphone è dotato di un corpo unibody in lega di alluminio e le sue dimensioni sono, naturalmente, parecchio generose a fronte, però di uno spessore particolarmente contenuto: 186.4 x 93.9 x 8.8 mm per un peso di ben 233 grammi. Il lettore delle impronte digitali è posto nel tasto home centrale.

Riguardo la connettività, il telefono dispone del Bluetooth 4.2, del connettore USB Type-C e della Radio FM e del sensore ad infrarossi. La banda 20 dell'LTE è pienamente supportata. L'autonomia è garantita da un'unità da 4600 mAh con possibilità di ricarica rapida Quick Charge 3.0 e, grazie alla presenza della ricarica inversa, il telefono può essere utilizzato per caricare altri dispositivi.

Il sistema operativo preinstallato è Android 6.0.1 Marshmallow con la personalizzazione proprietaria ZenUI 3.0.

Dove e come acquistarlo

Sarà possibile acquistare l'ASUS Zenfone 3 Ultra con un prezzo consigliato di 649 euro da fine ottobre direttamente in Italia, anche negli store fisici.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.