I migliori smartphone cinesi tra i 100 e i 200 euro! [Settembre 2016]

Vernee Apollo Lite
Photon Ultra

Terzo appuntamento mensile con la nostra “classifica” dei migliori smartphone cinesi, questa volta relativi alla fascia di prezzo tra i 100 ed i 200 euro, ovvero quel segmento di mercato a metà fra gli entry-level e la fascia media.

I migliori smartphone cinesi tra i 100 e i 200 euro! [Settembre 2016]

Meizu M3S

Attualmente in fase di preordine, l'M3S rappresenta la fascia medio-bassa di casa Meizu. Il dispositivo è rivolto a chi cerca un device performante, economico, compatto ma con un design piacevole. Il dispositivo sarà spedito a partire dal prossimo mese, i prezzi partono da 159 euro per la variante con 2GB di RAM e 16GB di storage.

A bordo del device troviamo un SoC MediaTek MT6750 octa-core a 64 bit, costituito da quattro core Cortex-A53 a 1.5 GHz e altrettanti a 1.0 GHz. Non manca la connettività alle reti 4G LTE, un display da 5 pollici HD ed una batteria da 3020 mAh. Presenti poi 2GB di RAM e 16GB di ROM. La fotocamera posteriore è da 13 Mega-pixel e quella anteriore da 5 Mega-pixel. Android è presente nella versione 5.1 Lollipop rivista da Meizucon l’ultima Flyme 5.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=Nqgho0QYZaE?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent]

Xiaomi Redmi 3s

La serie Redmi di Xiaomi è da sempre un punto di riferimento per la fascia media del mercato, ed anche il nuovo Redmi 3s non ha deluso le aspettative. Sotto la scocca di questo dispositivo troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 430 octa-core, affiancato da 2 o 3 GB di RAM, 16 o 32 GB di storage espandibili tramite micro SD. Non manca la connettività 4G LTE, un display da 5 pollici HD ed una batteria da ben 4100 mAh. Presente, poi, una fotocamera posteriore da 13 mega-pixel ed una anteriore da 5 mega-pixel, oltre alla MIUI 8 basata su Android 6.0 Marshmallow. Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla nostra recensione completa. Non manca un lettore di impronte nella parte posteriore.

Xiaomi Redmi 3s è disponibile a meno di 114 Euro su Gearbest. In alternativa potete acquistare il dispositivo su TopResellerStore (spedizione da magazzino italiano e garanzia 24 mesi) al prezzo di circa 144 euro utilizzando il codice sconto GIZCHINA.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=xWrYRVp8vQc?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent]

Xiaomi Mi 4c Prime

Dopo una repentina caduta del prezzo, anche il Mi 4c Prime rientra tra i migliori device sotto i 200 euro. Si tratta di un dispositivo davvero molto equilibrato sul fronte hardware e caratterizzato da un processore hexa-core Snapdragon 808. Non mancano poi 3GB RAM32GB di memoria interna, ed un display IPS FullHD 1920 x 1080 pixel da 5 pollici. Infine, troviamo una batteria da 3080 mAh ed un sistema operativo basato sull’ultima MIUI 7.5 con base Android 5.1.1 Lollipop. Il comparto fotografico, invece, punta su un sensore Samsung da 13 mega-pixel con PDAF, doppio Flash LED ed un sensore anteriore da 5 mega-pixel.

Il tutto è disponibile a 188 Euro per la variante Prime (3GB di RAM e 32GB di storage) su Gearbest con spedizione dalla Cina.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=37IUgjnaD8g?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent]

Meizu M3 Note

Al posto del vecchio M2 Note, troviamo il recente M3 Note, uno dei migliori device in questa fascia di prezzo. Il device monta un pannello da 5.5 pollici Full HD con protezione Dragontrail ed un SoC MediaTek MT6755 Helio P10, composto da un processore dotato di otto core Cortex A53 operanti a 1.8 GHz, da una GPU Mali T860MP2 e da un modem LTE cat. 6 dual sim. Presente poi un tasto mBack frontale con tecnologia mTouch 2.1 per la lettura delle impronte digitali, una fotocamera anteriore da 5 Mega-pixel, una posteriore da 13 mega-pixel, una batteria da 4100 mAh e l’interfaccia proprietaria Flyme 5 basata su Android 5.1 Lollipop.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=8qShPlj0C1M?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent]

Meizu M3 Note si può acquistare in versione standard con 2 GB di RAM e 16 GB con firmware internazionale a 199 Euro presso lo store ufficiale italiano Meizumart.it. La variante da 3/32 GB è disponibile a 239 euro ai medesimi indirizzi ma rientra nella categoria di prezzo superiore.

LeEco Le 2

In casa LeEco troviamo il LeEco Le 2, disponibile ad un prezzo davvero interessante, vista la garanzia italiana di 24 mesi. Il dispositivo, infatti, è già reperibile a circa 195 euro (usando il codice sconto GizChina) con spedizione dall’Italia e 24 mesi di garanzia italiana pressoTopResellerStore.

Sotto il cofano troviamo il recentissimo Mediatek Helio X203 GB di RAM32 GB di memoria interna, un display da 5.5 pollici FullHD, Android 6.0 MarshMallow, una fotocamera posteriore da 16 Mega-pixel PDAF con OIS ed una anteriore da 8 Mega-pixel, oltre ad una batteria da 3000 mAh. Un vero mostro insomma, visto anche il prezzo di vendita davvero contenuto.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=nrbHK-oU7DA?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent]

Xiaomi Redmi Note 3 Pro

Al posto del Redmi Note 2 e 3, abbiamo deciso tenere solamente il Redmi Note 3 Pro, dato che il device è ormai facilmente reperibile ad un prezzo di molto inferiore ai 200 euro.

Il Redmi Note 3 Pro è caratterizzato dal SoC Qualcomm Snapdragon 650 hexa-core,2/3 GB di RAM, 16/32 GB di storage espandibili, una nuova fotocamera da 16 mega-pixel con PDAF ed una batteria da 4000 mAh. Il tutto a solo 167 euro presso Gearbest per la variante prime. Eccovi la nostra recensione completa.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=wsr_EUnP63w?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent]

Vernee Apollo Lite

Dopo la nostra recensione più che positiva ecco una new entry in questa classifica, ovvero il Vernee Apollo Lite. Il devide è mosso da un SoC MediaTek MT6797 Helio X20, ovvero una CPU deca-core con architettura ARMv8-A a 64 bit e formato da 3 cluster: 2 x2.3 GHz A72 + 4 x 2.0 GHz A53 + 4 x 1.4 GHz A53. Presenti poi 4 GB di RAM LPDDR3dual channel da 933 MHz e 32 GB di memoria interna di tipo eMMC 5.1 espandibili tramite micro SD fino a 128 GB. Il display è un’unità Full HD da 5.5 pollici, mentre la batteria ha una capacità di 3180 mAh. Presente poi Android 6.0 MarshMallow, accompagnato dadue fotocamere da 16 e 8 Mega-pixel. Il tutto a 208.53 euro.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=qCUxyg5D2G0?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent]

 

Elephone P9000

Disponibile a 172 euro, ecco l’Elephone P9000, attuale flagship dell’azienda caratterizzato da una valida piattaforma hardware. Sotto la scocca, infatti, troviamo 4GB di RAM, un processore Helio P10 e 32GB di memoria. Non manca un display da 5.5 pollici Full HD con cornici ridotte, una batteria da 3000mAh ed Android 6.0 MarshMallow.

Infine, troviamo una fotocamera posteriore da 13 Mega-pixel ed un anteriore da 5 Mega-pixel.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=IhORe-asok8?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent]

Conoscete altri dispositivi interessanti in questa fascia di prezzo? Fatecelo sapere nei commenti!

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegram

o iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.