Allwinner lancia i nuovi SoC Allwinner R16, R40 ed R58

Allwinner H8

Il chip maker Allwinner non è sicuramente il produttore di processori più popolare in questo momento. I chip della società, però, continuano a muovere diversi tablet low-cost. La società ora sta testando dei nuovi mercati come ad esempio quello dei visori VR.

L'azienda ha lanciato 3 nuovi SoC che potrebbero essere utilizzati in una vasta gamma di applicazioni. I suddetti chipset sono l'Allwinner R16, R40 ed R58. I primi due processori dispongono di una CPU quad-core e di una GPU ARM Mali 400. Il terzo, invece, è un chip octa-core con grafica PowerVR SGX544.

Allwinner: R16 vs R40 vs R56

Allwinner annuncia 3 nuovi SoC per diversi settori

Secondo alcune note di CNX Software, una delle caratteristiche più interessanti è la presenza del supporto SATA nell'Allwinner R40. Tale feature dovrebbe consentire di collegare un disco portatile o esterno o addirittura una SSD a un sistema equipaggiato da questo processore.

Allwinner R40

I produttori, quindi, potrebbero impiegare questo chip per muovere computer portatile, TV Box e Mini PC economici. Mentre il processore Allwinner R40 non è certamente una fonte di potenza nonostante sia sicuramente un passo avanti rispetto al SoC dual-core Allwinner A20 che è destinato a sostituire.

Non solo l'R40 è dotato di un numero doppio di core della CPU, ma è un chipset a 40 nm invece dell'A20 realizzato con una tecnologia a 55 nm. Tutto questo dovrebbe significare migliori prestazioni e consumi ridotti. Come tutti gli altri chipset della serie R, l'Allwinner R40 possiede una CPU ARM Cortex A7.

Questo particolare modello supporta la codifica e decodifica dei video a 1080 pixel a 60 fps, Ethernet, USB 2.0, HDMI e altre caratteristiche. L'Allwinner R16 si posiziona come una soluzione a basso costo per applicazioni nell'IoT (Internet of Things).

Allwinner R16

Allwinner R58: il più potente chipset del gruppo

Troviamo, nfine, l'Allwinner R58 che è la soluzione più potente del chip maker. Il SoC octa-core si posiziona come un chipset da utilizzare all'interno dei tablet e dei laptop 2-in-1.

L'R58 supporta risoluzioni del display fino a 2048 × 1536 pixel o doppi display fino a 720 pixel. Il processore possiede anche alcune caratteristiche finalizzate per i sistemi con prestazioni più elevate, anche se manca il supporto SATA.

Allwinner R58

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.