OnePlus 3 e iPhone 6s, il confronto dello scanner dell’impronta

OnePlus 3 iPhone 6s confronto sensore impronte digitali

Ormai da giorni non si fa altro che parlare del OnePlus 3, l'ultimo gioiello della OnePlus. Oggi vi mostriamo un confronto fra il sensore delle impronte digitali del OnePlus 3 con quello dell'iPhone 6s.

Apprezzatissimo sia fra gli utenti meno esperti sia fra i più preparati sul campo, il OnePlus 3 sta subendo test di ogni genere. Da quelli più stressanti alle semplici comparazioni con altri top di gamma di altre aziende.

Il test in questione mostra semplicemente i tempi di sblocco e di immediata disponibilità d'uso dei due smartphone.

Confronto la reattività dei sensori dell'impronta del OnePlus 3 e dell'iPhone 6s

Nel video vengono mostrate diverse fasi e condizioni di utilizzo dei due smartphone. Con un rallentamento del video del 20% per ogni prova effettuata si nota come sia sempre il OnePlus 3 il più reattivo.

Il test è stato effettuato da schermo spento e da schermo acceso con le animazioni attive su entrambi i telefoni.

In questi due casi il OnePlus 3 si è dimostrato nettamente più reattivo con un tempo di risposta molto breve.

Successivamente il tester in questione, SuperSaf TV, riconosce che l'animazione di Apple possa influire sul confronto decidendo così di disattivare le animazioni su entrambi i dispositivi.

Ancora una volta, anche se con uno scarto minore, il OnePlus 3 si dimostra più reattivo dell'iPhone 6s.

Oneplus 3

Lo scanner delle impronte digitali del predecessore, il OnePlus 2, sembrava essere un po' problematico. Alcuni proprietari hanno riscontrato difetti sia in termini di affidabilità che di velocità.

Il recente aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow sembra abbia migliorato notevolmente le prestazioni complessive. Tuttavia, la compagnia produttrice cinese faceva della velocità del sensore dell'impronta un cavallo di battaglia del suo OnePlus 3.

Per ulteriori novità, continuate a seguirci su GizChina.it e tramite i nostri canali FacebookTelegram, Twitter, G+ e Youtube. Inoltre iscrivetevi alla nostra pagina ufficiale su Facebook per ricevere le notizie, commentare o pubblicare post e interagire con lo staff di GizChina.it.