[Guida] Come sbloccare il bootloader dello ZUK Z1

Guida sblocco bootloader

Le aziende cinesi si stanno affermando sempre di più sul mercato internazionale. Fra queste troviamo Lenovo, nota ai più per il settore notebook in cui è fra le prime al mondo per volumi di vendita, che ultimamente si sta facendo strada anche nel settore smartphone. Fra i telefoni più apprezzati prodotti dall'azienda troviamo lo ZUK Z1.

Sia grazie alle sue forze che ai brand come Motorola ZUK, questo colosso sta riscuotendo successo sui mercati di tutto il mondo. Recentemente l'azienda ha tenuto una conferenza in cui ha presentato diversi smartphone destinati al mercato occidentale, ed ha presentato in Cina i suoi ZUK Z2 e Z2 Pro, successori dello ZUK Z1 che ha segnato il vero trampolino di lancio del sub-brand di Lenovo.

Zuk logo

Come sbloccare il bootloader dello ZUK Z1

Nel tutorial di oggi mostreremo nel dettaglio la procedura completa su come sbloccare il bootloader dello ZUK Z1 senza ricorrere al metodo ufficiale per lo sblocco tramite fastboot e wiping userdata. La procedura richiede sblocco OEM permessi di root.

ATTENZIONE: è doveroso da parte nostra ricordarvi che lo staff di GizChina.it non si assume alcuna responsabilità relativa ad eventuali danni imputabili all'esecuzione delle seguenti indicazioni.

logo forum

Detto questo vi rimandiamo alla guida, disponibile sul nostro forum, e vi invitiamo a partecipare numerosi alla relativa discussione, dove potrete ricevere eventuali aggiornamenti e dare consigli agli altri utenti!

ZUK Z1

Nel caso foste interessati è possibile acquistare lo ZUK Z1 su GearBest, noto sito di e-commerce cinese, al prezzo di 226,27 euro con la possibilità di usufruire della spedizione Italy Express, di cui potete trovare un articolo dettagliato qui.

Vi lasciamo ricordandovi le specifiche tecniche dello ZUK Z1:

Clicca
  • Display IPS da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, con densità di pixel pari a 401 PPI;
  • corpo in vetro e lega di alluminio;
  • dimensioni d 155.7 x 77.3 x 8.9 mm, con un peso di 175 grammi;
  • processore quad-core Qualcomm Snapdragon 801 MSM8974AC con architettura a 32 bit Krait ARMv7 da 2.5 GHz;
  • GPU Qualcomm Adreno 330 da 578 MHz;
  • 3 GB di RAM LPDDR3 dual channel da 933 MHz;
  • 64 GB di memoria interna di tipo eMMC 5.0;
  • fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con sensore Sony IMX214 CMOS a 5 lenti, f/2.2 e doppio flash LED;
  • fotocamera anteriore da 8 mega-pixel con sensore OmniVision OV8865 CMOS BSI 2 e grandangolo da 73,6°;
  • lettore di impronte digitali anteriore;
  • ingresso USB Type-C;
  • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Hotspot;
  • Bluetooth 4.1, Radio FM, GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou;
  • supporto dual SIM 4G LTE Cat. 4 e VoLTE (manca la banda 800);
  • batteria da 4100 mAh con Qualcomm Quick Charge 2.0 5V 2A;
  • sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop con interfaccia Cyanogen 12.1 OS.

Per ulteriori novità, continuate a seguirci su GizChina.it e tramite i nostri canali Facebook, Telegram, Twitter, G+ e Youtube. Inoltre iscrivetevi alla nostra pagina ufficiale su Facebook per ricevere le notizie, commentare o pubblicare post e interagire con lo staff di GizChina.it.