[Guida] Xiaomi Redmi Note 3: come installare Xposed senza sbloccare il bootloader!

Xiaomi Redmi Note 3

In molti, tra i possessori di Xiaomi Redmi Note 3 o di Redmi Note 3 Pro, avranno probabilmente già pensato di sfruttare e caratterizzare a dovere questo device con i moduli Xposed Framework.

Come forse saprete, Xposed Framework permette di personalizzare radicalmente il sistema Android, andando ad interagire con files all'interno delle singole applicazioni del sistema stesso.
I vari moduli Xposed consentono inoltre di applicare al sistema solamente le porzioni di codice da noi scelte, senza modificare i files originali e permettendo il ripristino alle condizioni precedenti con un semplice riavvio del dispositivo, senza bisogno di alcun backup.

Xposed

Come installare Xposed su Xiaomi Redmi Note 3

Grazie alla guida passo-passo presente sul nostro forum di GizChina.it, potrai procedere all'installazione del framework Xposed seguendo due possibili vie:

  • Il primo metodo, classico, richiede aver già sbloccato il bootloader e ottenuto i permessi di root via TWRP;
  • il secondo, invece, permette di installare Xposed nonostante il bootloader bloccato, quindi un'ottima strada alternativa per chi non lo avesse ancora intrapreso la strada del modding.
[su_note note_color=”#ffffff” text_color=”#000000″]
Trovi la guida completa all'interno del nostro Forum, al seguente link

Logo[/su_note]

Vi invitiamo a partecipare alla discussione ed a segnalarci le vostre esperienze con le procedure descritte, interagire con la nostra community e chiedere o fornire aiuto.

Come sempre vi raccomandiamo di prestare la giusta attenzione nel seguire questa guida, e vi ricordiamo che lo staff di GizChina.it non si assume responsabilità relative ad eventuali danni sul proprio dispositivo dovuti dall'installazione dei moduli Xposed Framework.

Per concludere, vi riportiamo di seguito le specifiche tecniche dello Xiaomi Redmi Note 3 Pro:

[su_spoiler title=”Clicca”]
  • Display Full HD da 5.5 pollici con risoluzione di 1920 × 1080 pixel, 403 PPI e tecnologia IPS;
  • processore hexa-core Snapdragon 650 con CPU Cortex A53 da 1.8 GHz;
  • scheda grafica Adreno 510;
  • 2/3 GB di RAM;
  • 16/32 GB di archiviazione interna non espandibile;
  • fotocamera posteriore da 13 megapixel con obiettivo f/2.2, phase detection autofocus, doppio flash LED dual-tone e registrazione di video in Full HD;
  • fotocamera anteriore da 5 megapixel con obiettivo f/2.0 e registrazione di filmati in Full HD;
  • dimensioni pari a 150 × 76 × 8.7 mm;
  • peso di 164 g;
  • connettività con LTE, Wi-Fi ac dual-band, Bluetooth 4.1, GPS, A-GPS, Glonass, porta Infrared, micro USB 2.0 con supporto OTG, supporto dual SIM dual stand-by e lettore di impronte digitali;
  • batteria da 4000 mAh non rimovibile;
  • sistema operativo MIUI 7 basato su Android 5.0.2 Lollipop.[/su_spoiler]

Per ulteriori aggiornamenti e novità, continuate a seguirci su GizChina.it e su Gizblog.it, oppure tramite i nostri canali Facebook, Telegram, Twitter, G+ e Youtube.