Onda oBook 11 Pro ispirato al Surface Book

Onda oBook 11 Pro
Oclean

Negli ultimi anni, abbiamo imparato come i produttori cinesi si ispirino molto ad Apple e ai suoi prodotti come iPhone, iPad e MacBook, ma l'ultimo laptop oBook 11 Pro proposto da Onda sembra essere il clone del Surface Book di Microsoft anziché, ad esempio, del MacBook Air di Apple.

In particolare, questo nuovo 2-in-1 arriverà sicuramente ad un prezzo molto più conveniente rispetto al primo laptop del colosso di Redmond, disponibile sul mercato ad un prezzo di partenza di 1.499 dollari (circa 1.324 euro). Sotto il cofano, l'oBook 11 Pro porterà con se il processore Intel Core M3-6Y30 con architettura Skylake e affiancato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno di tipo SSD.

Onda oBook 11 Pro

Il tutto verrà corredato da un display Full HD con risoluzione di 1920 × 1200 pixel. Queste specifiche tecniche sono davvero eccezionali per un tablet 2-in-1 della sua categoria, ma, design a porte, l'oBook 11 Pro è davvero molto simile al Surface Book.

Onda oBook 11 Pro: il cinese che vuole fare il duro

Facendo un confronto con l'ultimo arrivato in casa Microsoft, quest'ultimo è caratterizzato da un display da 13.5 pollici con risoluzione di 3000 × 2000 pixel e porta con sé un processore Intel Core i5 e i7 Skylake, 8 GB/16 GB di RAM e una scheda grafica Nvidia nascosta all'interno della tastiera staccabile.

Onda oBook 11 Pro

Purtroppo, non sappiamo quale sia il prezzo di vendita dell'Onda oBook 11 Pro, ma sicuramente si avvicinerà intorno alle 400-500 euro.

AnyCubic