Nubia Z11 Mini: nuove foto e tre video ne evidenziano le caratteristiche salienti

Nubia Z11 Mini

Come spesso avviene in prossimità della presentazione di un dispositivo, negli ultimi giorni si sono moltiplicate le novità riguardanti Nubia Z11 Mini. Questo device, infatti, sarà presentato insieme al suo fratello maggiore Nubia Z11 il prossimo 19 aprile.

Grazie alla certificazione TENAA, conseguita oramai quasi un mese fa, sappiamo inoltre più o meno in maniera definita quale sarà la configurazione tecnica del Nubia Z11 Mini. Questa consisterebbe in un display da 5 pollici con risoluzione Full HD, un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 6173 GB di RAM, 64 GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 16 mega-pixel e una anteriore da 8 mega-pixel. Il telefono presenterà, infine, batteria da 2750 mAh e un lettore di impronte digitali posteriore.

Le foto spia di Nubia Z11 Mini

Nelle ultime ore due fotografie della parte alta del retro del dispositivo sono state diffuse sulla rete. Queste ci mostrano la fotocamera, posizionata nel lato in alto a sinistra al fianco del Flash LED, e il lettore per le impronte digitali, come già detto posto al centro del vetro posteriore. Un design che, almeno a quanto sembra dalle foto, ci sembra particolarmente discreto e armonizzato.

I video promozionali diffusi da Nubia

L'autenticità di queste foto sarebbe provata inoltre da tre video promozionali distribuiti da Nubia nei quali, per l'appunto, il dispositivo appare assolutamente identico a quello ritratto dalle immagini leaked. Questi filmati (che potrete vedere al seguente link) sono caratterizzati dall'essere spiccatamente ironici e focalizzano la propria attenzione su alcune peculiarità del Nubia Z11 Mini.

Il primo video, in particolare, evidenzia l'alta capacità di memoria interna del dispositivo (sul quale appaiono installate, infatti, un numero elevatissimo di applicazioni) ma ci consente anche di apprezzarne l'estetica (basata su un doppio vetro anteriore e posteriore) e il design borderless dello schermo.

Un secondo video, poi, è focalizzato sull'applicazione “Avatar” (presente già nella ROM Nubia UI V3.9.8) che permette di utilizzare sullo stesso dispositivo più di un account in alcune applicazioni (il cui numero aumenterà presto, secondo le indicazioni del produttore). È da verificare, comunque, se tale funzione sia compatibile con i servizi utilizzati fuori dalla Cina.

Il terzo e ultimo video, per concludere, pur non mostrandoci direttamente il Nubia Z11 Mini ci promette modalità di protezione avanzate mediante il lettore di impronte digitali e introduce il concetto di “super fingerprint recognition“.

Per poter sapere di più su tutte queste feature non ci resta che attendere la presentazione del 19 aprile, nel frattempo vi lasciamo con la probabile scheda tecnica di questo Nubia Z11 Mini:

  • Display da 5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel e curvatura 2.5D;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 617 MSM8952 con architettura a 64 bit ARMv8 e frequenza di clock da 1.5 GHz;
  • GPU Qualcomm Adreno 405;
  • 3 GB di RAM;
  • 64 GB di memoria interna;
  • fotocamera posteriore da 16 mega-pixel con flash LED;
  • fotocamera anteriore da 8 mega-pixel;
  • lettore di impronte digitali posteriore;
  • batteria da 2750 mAh;
  • sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop con interfaccia proprietaria Nubia 4.0 UI.